Ismene

personaggio della mitologia greca, figlia di Edipo e Giocasta
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'asteroide con questo nome, vedi 190 Ismene.
Ismene
Baschet, André Marcel - Ödipus verurteilt Polyneikes - 1883.jpg
Edipo con Ismene e Antigone in un dipinto di André Marcel Baschet
Lingua orig.Ἰσμήνη, Ismēnē
SessoFemmina
ProfessioneFiglia di Edipo

Ismene ( in greco antico: Ἰσμήνη, Ismēnē) è una figura della mitologia greca, figlia di Edipo e di Giocasta.
Sofocle la introdusse nell'Antigone, nell'Edipo a Colono e, come personaggio muto, nell'Edipo re.

StoriaModifica

 
Tideo e Ismene, anfora corinzia a figure-nere, ca. 560 a.C. (Parigi, Louvre - E 640).

Nella Antigone Ismene è dipinta come l'opposto, mite e rassegnata, della forte e combattiva sorella, Antigone: in tal modo, Ismene si configura come vox media, che in Sofocle ha sempre lo scopo di mettere in risalto le gesta e gli incrollabili propositi dell'eroe. Quando Antigone sarà condannata a morte, allora Ismene si dirà pronta a morire con lei; ma sarà troppo tardi e, anzi, Antigone rifiuterà con violenza il suo sacrificio.

Il poeta lirico Mimnermo raccontava[1] che Ismene fosse stata uccisa, però, durante la guerra dei Sette, da Tideo: in realtà, nessun altro autore menziona questa versione del mito, ma la scena è rappresentata su un vaso corinzio del VI secolo a.C., ora conservato al Museo del Louvre[2].

GenealogiaModifica

Cadmo
Armonia
Echione
Agave
Semele
Zeus
Ino
Atamante
Autonoe
Aristeo
Polidoro
Penteo
Dioniso
Palemone
Atteone
Labdaco
Oclaso
Laio
Meneceo
Giocasta
Laio
Creonte
Edipo
Giocasta
Eteocle
Polinice
Antigone
Ismene


NoteModifica

  1. ^ Mimnermo, fr. 21 W.
  2. ^ P. E. Easterling e B. M. W. Knox, Cambridge History of Classical Literature: Early Greek Poetry, vol. 1, part 1, Cambridge University Press, 1989, p. 95, ISBN 0-521-35981-3.

BibliografiaModifica

  • Sofocle.Antigone,Edipo re,Edipo a Colono.B.U.R.
  • L.Zoja,Contro Ismene.Considerazioni sulla violenza, Bollati Boringhieri, 2009
  • Silvio Zenoni, La notte di Ismene, in Le parole lontane 2012 ISBN 978-88-910351-4-1 oppure in "Rivista italiana di Gruppoanalisi", vol.XIX n. 2/2005 Milano Franco Angeli ISSN 1721-6664
  • A. Ghiglione, P. C. Rivoltella (a cura di), Altrimenti il silenzio. Appunti sulla scena al femminile, Roma 1998, pp. 49 ss.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca