Apri il menu principale
Isola Livingston
Levski-Tangra.jpg
I Monti Tangra sull'isola Livingstone.
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Antartico
Coordinate62°36′S 60°30′W / 62.6°S 60.5°W-62.6; -60.5Coordinate: 62°36′S 60°30′W / 62.6°S 60.5°W-62.6; -60.5
ArcipelagoIsole Shetland Meridionali
Superficie970 km²
Dimensioni73 × 34 km
Altitudine massima1.700 m s.l.m.
Geografia politica
SovranitàAntartide Antartide
AmministrazioneSecondo il Trattato Antartico
Rivendicazioni
Demografia
Abitanti0
Cartografia
Livingston-Island-Map-2010-15.png
Mappa di localizzazione: Antartide
Isola Livingston
Isola Livingston
voci di isole antartiche presenti su Wikipedia
Hannah Point.

L'isola Livingston è la seconda più grande isola nelle Isole Shetland Meridionali, Antartide. L'isola si estende in senso est-ovest per 73 km, e ha un'area di 974 km²: essa è situata nell'oceano Antartico fra il canale di Drake e lo stretto di Bransfield, 110 km a nord-ovest della penisola Antartica e 830 km a sud-sud-est del capo Horn.

GeografiaModifica

La formazione principale montuosa, i Monti Tangra nella regione sudorientale, è lunga 30 km e alta 1700 m. La maggior parte dell'Isola Livingston è coperta da una calotta di ghiaccio, che in molti settori forma la linea costiera. Il clima è antartico marittimo. Le temperature sono piuttosto costanti e raramente eccedono 3 °C di estate o scendono sotto –11 °C nell'inverno. Tuttavia, l'isola è famosa per il suo clima, che è inclemente, essendo altamente variabile, ventoso, umido e privo di sole.

StoriaModifica

Livingston è stata scoperta dall'inglese William Smith il 19 febbraio 1819 e durante gli anni successivi è diventata un centro di sfruttamento della fauna marina. Di quel periodo (secolo XIX) rimangono ancora su Livingston capanne, barche ed altri manufatti dei cacciatori di foche statunitensi ed inglesi. L'isola possiede la concentrazione più grande di luoghi storici in Antartide (dopo la Georgia del Sud).

L'isola è governata secondo il regime del trattato Antartico. Lungo la Baia meridionale esistono dal 1988 le basi scientifiche Juan Carlos I (Spagna) e San Clemente di Ocrida (Bulgaria) , mentre la piccola base di capo Shirreff (Cile e Stati Uniti d'America) è operativa dal 1991. Ci sono due aree naturali protette sull'isola, la penisola Byers e il capo Shirreff. Il Punto Hannah sul litorale sud di Livingston e l'isola Half Moon vicino al litorale orientale, sono fra le destinazioni più popolari del turismo antartico, visitate frequentemente da navi turistiche.

Voci correlateModifica

MappeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN30146635653441982393 · LCCN (ENsh2015002957 · WorldCat Identities (EN30146635653441982393