Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi JVC (disambigua).
Victor Company of Japan, Ltd.
日本ビクター株式会社
Logo
StatoGiappone Giappone
Forma societariaKabushiki-gaisha
Borse valoriBorsa di Tokyo: 6792
Fondazione1927 a Yokohama
Sede principaleYokohama
GruppoJVC Kenwood
Persone chiaveKunihiko Sato (pres.)
SettoreElettronica
ProdottiTelevisori
Radio
Lettori DVD e Blu-ray
Videocamere
Videoproiettori
Utile netto 840 miliardi di yen (2005)
Dipendenti34.493 (2005)
Slogan«The Perfect Experience
(L'esperienza perfetta)»
Sito web

La Victor Company of Japan (日本ビクター株式会社 Nippon Bikutā Kabushiki-gaisha?), comunemente abbreviata in JVC, è un'azienda giapponese di elettronica di consumo, fondata a Yokohama nel 1927.

In Giappone viene commercializzata con il nome Victor-JVC, mentre nel resto del mondo è conosciuta con il marchio JVC (Japan Victor Company).

Indice

StoriaModifica

 
JVC GR DA20

La JVC fu fondata nel 1927 sotto il nome di The Victor Talking Machine Company of Japan, Ltd, come filiale della compagnia statunitense di fonografia e registrazione Victor Talking Machine Company. Nel 1929, la proprietà maggioritaria fu trasferita alla RCA-Victor.

Nel 2008 la Panasonic ha scorporato la divisione JVC, permettendone la fusione con un'altra nota azienda giapponese di elettronica, la Kenwood. Dal 1º ottobre 2008 l'azienda si è fusa con la Kenwood Corporation dando vita alla JVC Kenwood Holdings, Inc. Panasonic ha mantenuto circa il 19% della JVC Kenwood fino al 2011, anno in cui ha deciso di vendere le proprie azioni e distaccarsi definitivamente, dopo ben 58 anni, da JVC.[1]

Nell'agosto del 2010 la JVC ha bloccato la produzione di TV con qualunque tecnologia vendendo le licenze per produrre televisori a marchio JVC alla Orion Electronics.

Nel 2011 la Kenwood Holdings, Inc. ha cambiato il proprio nome in JVCKENWOOD Corporation fondendo assieme le tre sussidiarie: Victor Company of Japan Limited, Kenwood Corporation e J&K Car Electronics Corporation.[2]

Attività e prodottiModifica

L'azienda, controllata storicamente dalla Panasonic, è famosa per aver sviluppato e immesso sul mercato lo standard del VHS.[3]

Attualmente produce dispositivi per il mercato consumer nei settori audio[4] e video (come videoregistrazione, DVD, hi-fi, televisori, car audio). Il marchio è ben noto anche, e forse più, per i suoi pluripremiati videoproiettori con tecnologia proprietaria D-ila e per la sua gamma di prodotti per il mercato professionale (produzione televisiva).

JVC è anche nota per essere stata sponsor dei Campionati del Mondo di Calcio nelle edizioni del 1982, 1986, 1990, 1994, 1998 e 2002, nonché dei Campionati Europei di Calcio dello stesso periodo (dal 1980 al 2008) e dell'Arsenal. È inoltre stata sponsor della scuderia di Formula 1 Minardi.

CompagnieModifica

NoteModifica

  1. ^ After 58 Years: Panasonic To Cut The Cord With JVC Kenwood, su techcrunch.com.
  2. ^ JVCKENWOOD Corporate History, su jvckenwood.com.
  3. ^ JVC - Overview, su www.jvc.com. URL consultato il 29 dicembre 2016.
  4. ^ Suono surround con qualsiasi auricolare, in Play Generation, nº 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 38, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN264936563 · NDL (ENJA00293340 · WorldCat Identities (EN264936563