Apri il menu principale

Jack Jones

cantante e attore statunitense

BiografiaModifica

Carriera musicaleModifica

Figlio di Allan Jones e Irene Hervey, ha lavorato da ragazzo col padre e ha registrato il primo album nel 1959 per la Capitol Records. Dopo essersi esibito a San Francisco, viene a contatto con il produttore Pete King, che lo ingaggia nella sua Kapp Records. Nel 1961 registra il brano Lollipops and Rose, che ottiene un ottimo successo e che è seguita da Wives and Lovers, scritta da Burt Bacharach e Hal David.

Negli anni con la Kapp registra e pubblica una ventina di album, spaziando tra diversi generi, come il pop, il rock and roll ma anche country (ha anche cantato The Race Is On di George Jones) e collaborando con Billy May, Nelson Riddle, Marty Paich, Jack Elliott e decine di altri artisti e produttori.

Dopo essersi spostato dalla Kapp alla RCA Records (1967) pubblica l'album Without Her. Negli anni seguenti lavora ancora in studio con Randy Newman, Harry Nilsson, Carole King, Richard Carpenter, Paul Williams e altri. Pubblica nei primi anni '70 dei dischi tributo a Michel Legrand e ai Bread. Il suo album The Full Life (1977) è prodotto da Bruce Johnston dei Beach Boys, band con cui ha registrato God Only Knows e Disney Girls. Nel 1979 passa alla MGM Records, registrando tra l'altro il tema della serie TV Love Boat.

Continua a lavorare in studio con meno frequenza negli anni '80, preferendo l'attività live. Nel 1982 pubblica un album di cover, mentre nel 1987 è la volta di I Am a Singer.

Nel 1999 pubblica un disco tributo a Tony Bennett.

Cinema e televisioneModifica

La sua prima apparizione da attore è risalente al 1956: compare nell'episodio pilota della serie Hey, Jeannie!. Debutta anche al cinema nel 1959 in Juke Box Rhytm. Prende parte a diverse produzioni televisive negli anni '60 e '70 (The Dean Martin Show, What's My Line?, Toast of the Town, The Hollywood Squares). Nel 1978 recita in Chi vive in quella casa?, mentre nel 1982 ne L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo.

Nel 2013 è uno dei musicisti del quartetto jazz nel film American Hustle - L'apparenza inganna.

DiscografiaModifica

AlbumModifica

  • This Love of Mine (1959, Capitol)
  • Shall We Dance? (1961, Kapp)
  • This Was My Love (1961, Kapp)
  • I've Got a Lot of Livin' To Do (1961, Kapp)
  • Gift of Love (1962, Kapp)
  • Call Me Irresponsible (1963, Kapp)
  • She Loves Me (1963, Kapp)
  • Wives and Lovers (1963, Kapp)
  • Bewitched (1964, Kapp)
  • Where Love Has Gone (1964, Kapp)
  • The Jack Jones Christmas Album (1964, Kapp)
  • In Love (1964, Capitol)
  • Dear Heart (1965, Kapp)
  • My Kind of Town (1965, Kapp)
  • There's Love & There's Love & There's Love (1965, Kapp)
  • For the 'In' Crowd (1966, Kapp)
  • The Impossible Dream (1966, Kapp)
  • Jack Jones Sings (1966, Kapp)
  • Lady (1967, Kapp)
  • Our Song (1967, Kapp)
  • What the World Needs Now is Love! (1968, Kapp)
  • Curtain Time (1968, Kapp)
  • Jack Jones in Hollywood (1968, Kapp)
  • Jack Jones' Greatest Hits (1968, Kapp)
  • Without Her (1968, RCA)
  • If You Ever Leave Me (1968, RCA)
  • Where is Love? (1968, RCA)
  • The Bliss of Mrs. Blossom [Soundtrack] (1968, RCA)
  • L.A. Break Down (1969, RCA)
  • A Jack Jones Christmas (1969, RCA)
  • A Time for Us (1970, RCA)
  • In Person at The Sands (1970, RCA)
  • Jack Jones Sings Michel Legrand (1971, RCA)
  • A Song for You (1972, RCA)
  • Bread Winners (1972, RCA)
  • Together (1973, RCA)
  • Harbour (1974, RCA)
  • Write Me a Love Song, Charlie (1974, RCA)
  • What I Did for Love (1975, RCA)
  • The Full Life (1977, RCA)
  • With One More Look at You (1977, RCA)
  • Nobody Does It Better (1979, MGM)
  • Don't Stop Now (1980, MGM)
  • Jack Jones (1982, Applause)
  • I Am a Singer (1987, USA Music Group)
  • The Gershwin Album (1992, Sony)
  • Live at the London Palladium (1995, Emporio)
  • New Jack Swing (1997, Honest)
  • Paints a Tribute to Tony Bennett (1998, Honest)
  • This Could Be The Start of Something Big (197?, Sears)
  • Love Makes The Changes (2010, Aspen Records)
  • Love Ballad (2011, Aspen Records)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24798066 · ISNI (EN0000 0001 1871 2768 · LCCN (ENn88132384 · GND (DE134918754 · BNF (FRcb140006967 (data) · WorldCat Identities (ENn88-132384