Jacob Gagne

pilota motociclistico statunitense

Jacob "Jake" Gagne (Ramona, 27 agosto 1992) è un pilota motociclistico statunitense.

Jacob Gagne
Superstock 32 Jake Gagne wins race 2 Road America 2015.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2011
Gare disputate 2
Carriera in Superbike
Esordio 2017
Miglior risultato finale 17º
Gare disputate 32
Punti ottenuti 79
 

Vincitore del campionato MotoAmerica Superbike nel 2021 e 2022.

CarrieraModifica

Gagne muove i primi passi nelle corse a livello europeo disputando la Red Bull Rookies Cup nella quale si laurea campione nel 2010 alla guida di una KTM RC 125.[1] Si trasferisce poi nel campionato spagnolo velocità. Nel 2011 fa il suo esordio in una competizione di livello mondiale disputando due gare nella classe Moto2 del motomondiale. Corre il Gran Premio di Indianapolis in qualità di wild card e il successivo evento a Misano come pilota sostitutivo utilizzando motociclette FTR. Non ottiene punti validi per la classifica finale.

A partire dal 2014 è pilota titolare nelle corse statunitensi, laureandosi campione nella categoria Ama pro Daytona Sportbike. Successivamente passa a correre, sempre negli Stati Uniti, nelle categorie Superstock e Superbike.

Nel 2017 fa il suo esordio nel campionato mondiale Superbike disputando alcune gare in sella alla Honda CBR1000RR del team Red Bull Honda. Dapprima in sostituzione di Nicky Hayden, successivamente al posto di Stefan Bradl, infortunatosi a stagione in corso. Totalizza quattordici punti che gli consentono di chiudere al ventiquattresimo posto in classifica piloti.[2] Nel 2018 è pilota titolare di Red Bull Honda, con compagno di squadra Leon Camier.[3] Chiude la stagione al diciassettesimo posto in classifica piloti con sessantaquattro punti ottenuti.[4]

Dal 2019 torna a correre nel campionato MotoAmerica Superbike in sella ad una BMW del team Scheibe Racing.[5] Chiude la stagione in ottava posizione finale, ottenendo come miglior risultato in gara, un quarto posto. Nel 2020 passa al team Attack Performance, equipaggiato con Yamaha, con cui si piazza in seconda posizione, ottenendo undici podi in venti gare disputate complessivamente. Nel 2021 con la stessa moto e squadra, vince il campionato con diciassette gare vinte e un totale di diciotto podi su venti gare. Nel 2022, all'ultima gara stagionale, ha la meglio sull'esordiente Danilo Petrucci confermandosi campione MotoAmerica.[6] Nella stessa stagione prende parte, in qualità di wild card al Gran Premio di Portimão nel mondiale Superbike. Ottiene un punto classificandosi trentunesimo nel mondiale e diciottesimo nel Trofeo Indipendenti.[7]

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

2011 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 FTR NE 31 28 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

2017 Moto                           Punti Pos.
Honda 15 15 Rit 12 12 12 14 24º
2018 Moto                           Punti Pos.
Honda 12 13 18 14 12 12 NP NP 16 Rit 16 13 Rit 12 10 9 12 14 13 12 13 16 Rit 10 9 AN 64 17º
2022 Moto                         Punti Pos.
Yamaha 19 16 15 1 31º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

NoteModifica

  1. ^ Red Bull Rookies Cup Misano Gara: vince Kent, Gagne è campione, su corsedimoto.com, CDM Edizioni, 4 settembre 2010.
  2. ^ SBK 2017, Bradl fermo per infortunio, al suo posto Gagne, su insella.it, Editoriale Domus S.p.A., 28 settembre 2017.
  3. ^ Superbike 2018: Jake Gagne ha firmato, in Honda a fianco di Leon Camier, su corsedimoto.com, CDM Edizioni, 29 settembre 2017.
  4. ^ (EN) SBK 2018 Losail - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 27 ottobre 2018.
  5. ^ Alessio Piana, Jake Gagne riparte dalla MotoAmerica Superbike, su corsedimoto.com, CDM Edizioni, 2 febbraio 2019.
  6. ^ Riccardo Gugliemetti, MotoAmerica, Trionfo Gagne: è campione MotoAmerica! A Petrucci l'onore delle armi, su gpone.com, Buffer Overflow S.r.l., 25 settembre 2022.
  7. ^ (EN) SBK 2022 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 20 novembre 2022.

Collegamenti esterniModifica