Jim Paek

allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio canadese
Jim Paek
Jim Paek coaching.jpg
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Canada Canada
Altezza 185 cm
Peso 88 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Tiro Sinistro
Squadra Corea del Sud Corea del Sud
Anyang Halla
Termine carriera 2003 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1983-1984 St. Michael's Buzzers 5 0 2 2
1984-1987 Oshawa Generals 212 14 66 80
Squadre di club0
1987-1990 Muskegon Lumberjacks 278 21 167 188
1990-1994 Pittsburgh Penguins 197 5 30 35
1994 Los Angeles Kings 18 1 1 2
1994-1995 Ottawa Senators 29 0 2 2
1995 Houston Aeros 25 2 5 7
1995-1996 Minnesota Moose 42 1 11 12
1996-2000 Cleveland Lumberjacks 316 18 69 87
1996-1997 Manitoba Moose 9 0 2 2
1998-1999 Houston Aeros 30 2 7 9
2000-2001 Nottingham Panthers 53 4 23 27
2001-2002 Alaska Aces 40 1 28 29
2002-2003 Nottingham Panthers 60 1 15 16
Nazionale
1990-1991 Canada Canada 48 2 12 14
NHL Draft
1985 Pittsburgh Penguins 170a scelta ass.
Allenatore
2003-2004 Orlando Seals Head Coach
2005-2014 G. Rapids Griffins Asst. Coach
2014-2016 Corea del Sud Corea del Sud U-20 Head Coach
2014- Corea del Sud Corea del Sud Head Coach
2019-2020 Corea del Sud Corea del Sud U-20 Head Coach
2021- Anyang Halla Head Coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 ottobre 2021

Jim Paek ((백지선?, Paek Ji-seonLR); Seul, 7 aprile 1967) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio sudcoreano naturalizzato canadese. Di ruolo difensore, è stato il primo coreano a giocare in NHL.[1]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Nato in Corea del Sud, immigrò in Canada con la famiglia da bambino. Paek fu scelto dai Pittsburgh Penguins nel 1985.[2] Prima di aggregarsi alla squadra, però giocò per tre anni in Ontario Hockey League con gli Oshawa Generals e altrettanti con i Muskegon Lumberjacks (IHL).

Nel 1990-91 giocò le sue prime partite in NHL con i Pittsburgh Penguins, alcune anche nei vittoriosi play-off per la Stanley Cup: Paek è il primo coreano a vedere il proprio nome inciso sulla coppa (cosa che si ripeterà anche nella stagione successiva). In quella stagione giocò anche 48 partite col Team Canada.[1]

Durante la stagione 1993-94 entrò nello scambio che portò Tomas Sandström dai Los Angeles Kings ai Penguins. Giocò poche partite, e a fine stagione fu scambiato nuovamente: andò agli Ottawa Senators in cambio della settima scelta nel draft 1995. In Canada giocò 29 incontri, gli ultimi in NHL.

Dalla stagione 1995-96 tornò a giocare in IHL: le sue squadre furono Houston Aeros e Minnesota Moose nella prima stagione, Manitoba Moose e Cleveland Lumberjacks nella seconda. A Cleveland giocò poi fino al 1998-99, quando - a metà stagione - tornò agli Houston Aeros con cui disputò anche i play-off.

Nel 1999-00 tornò a Cleveland, per la sua ultima stagione intera in Nord America.

Dal 2000-01 si trasferì in Gran Bretagna, ai Nottingham Panthers, con cui rimase (salvo una breve parentesi in WCHL con gli Anchorage Aces nel 2001) fino al 2003, anno in cui si è ritirò.[1]

AllenatoreModifica

Dopo il ritiro intraprese la carriera da allenatore. In realtà già agli Anchorage Aces aveva firmato un contratto di allenatore in seconda-giocatore. La sua prima squadra come allenatore furono gli Orlando Seals nella World Hockey Association 2. La lega scomparve dopo una sola stagione, e Paek preferì allenare la squadra di una high School.

Solo nel 2005-06 ritornò su una panchina di una squadra professionistica: fu allenatore in seconda ai Grand Rapids Griffins, farm team in AHL dei Detroit Red Wings vincitore della Calder Cup nella stagione 2012-2013.[3]

Nell'estate del 2014 assunse la guida della nazionale sudcoreana in vista della preparazione ai giochi di Pyeongchang 2018.[4][5] A questo ruolo affiancò quello di head coach della Corea del Sud Under-20 (2014-2016 e 2019-2020) e della squadra di club dell'Anyang Halla, che milita in Asia LEague Ice Hockey.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Pittsburgh: 1990-1991, 1991-1992

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Legends of Hockey - Player - Jim Paek, su legendsofhockey.net. URL consultato il 31 agosto 2012.
  2. ^ (EN) Pittsburgh Penguins Legends: Jim Paek, su penguinslegends.blogspot.it. URL consultato il 23 luglio 2014.
  3. ^ (EN) Grand Rapids Griffins bring back Jim Paek as assistant coach [collegamento interrotto], su hollandsentinel.com, 25 luglio 2012. URL consultato il 31 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Paek to coach Korea, su iihf.com, 23 luglio 2014. URL consultato il 23 luglio 2014.
  5. ^ (EN) Paek accepts position as head coach of Korean men's national team, su griffinshockey.com, 23 luglio 2014. URL consultato il 23 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2014).

Collegamenti esterniModifica