Apri il menu principale
Jimmy Smith
Nazionalità Scozia Scozia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1975
Carriera
Giovanili
19??Benburb
Squadre di club1
1965-1969Aberdeen103 (21)
1967[1] Washington Whips12 (4)
1969-1975Newcastle Utd129 (13)
1975Celtic0 (0)
Nazionale
1968-1974Scozia Scozia 4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jimmy Smith (Glasgow, 20 gennaio 1947) è un ex calciatore scozzese, di ruolo centrocampista.

Indice

BiografiaModifica

Nativo di Glasgow, dopo il suo ritiro dal calcio a causa di un infortunio, si trasferì nel Tyne and Wear, divenendo taxista a Newcastle upon Tyne. Anche suo fratello Joe fu calciatore.[2]

CarrieraModifica

ClubModifica

Si forma nel Benburb, nel 1965 passa all'Aberdeen, con cui esordisce nella massima divisione scozzese nella stagione 1965-1966, ottenendo con il suo club l'ottavo posto finale. L'anno dopo ottiene in campionato il quarto posto e raggiunge la finale dalla Scottish Cup 1966-1967, persa contro il Celtic.

Nell'estate 1967 con il suo club disputò il campionato nordamericano organizzato dalla United Soccer Association: accadde infatti che tale campionato fu disputato da formazioni europee e sudamericane per conto delle franchigie ufficialmente iscritte al campionato, che per ragioni di tempo non avevano potuto allestire le proprie squadre. L'Aberdeen rappresentò i Washington Whips, vincendo la Eastern Division, qualificandosi per la finale. La finale vide i Whips cedere ai Los Angeles Wolves, rappresentati dai Wolverhampton.[3]

Ottiene un quinto posto nella stagione 1967-1968, in cui raggiunge con i suoi gli ottavi di finale della Coppa delle Coppe 1967-1968, a cui segue il quindicesimo nella Scottish Division One 1968-1969.

Nel 1969 Smith passa agli inglesi del Newcastle Utd, con cui ottiene il settimo posto della First Division 1969-1970. Nelle stagioni seguente con il suo club ottiene piazzamenti a metà classifica e raggiunge con i Magpies la finale della FA Cup 1973-1974, persa contro il Liverpool.

A seguito di alcuni problemi al ginocchio viene mandato in prestito al Celtic nella speranza che potesse recuperare, cosa che non avvenne causandone il ritiro dall'attività agonistica nel 1975.[2]

NazionaleModifica

Ha giocato quattro incontri con la nazionale scozzese. Con la sua nazionale ha vinto, a pari merito con la nazionale inglese, il Torneo Interbritannico 1974.

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Scozia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-5-1968 Amsterdam Paesi Bassi   0 – 0   Scozia Amichevole -   18’
14-11-1973 Glasgow Scozia   1 – 1   Germania Ovest Scottish Football Association 100th Anniversary Match -   83’
11-5-1974 Glasgow Scozia   0 – 1   Irlanda del Nord Torneo Interbritannico 1974 -   46’
14-5-1974 Glasgow Scozia   2 – 0   Galles Torneo Interbritannico 1974 -   4’
Totale Presenze 4 Reti 0

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ L'Aberdeen fu interamente ingaggiato per disputare il campionato USA 1967 nelle veci dei Washington Whips.
  2. ^ a b (EN) Washington Whips Jimmy Smith, su Afc.co.uk. URL consultato il 30 luglio 2017.
  3. ^ The Year in American Soccer - 1967, su Homepages.sover.net. URL consultato il 12 giugno 2014.

Collegamenti esterniModifica

  • (ENRUCS) Jimmy Smith, su EU-Football.info.
  • (EN) Jimmy Smith, su National-football-teams.com, National Football Teams.  
  • Jimmy Smith, su Neilbrown.newcastlefans.com. URL consultato il 28 luglio 2017.
  • Jimmy Smith, su Nasljerseys.com. URL consultato il 28 luglio 2017.