Jimmy T. Murakami

Teruaki Murakami detto Jimmy e spesso accreditato come Jimmy T. Murakami (村上輝明 Murakami Teruaki?; San Jose, 5 giugno 1933Dublino, 16 febbraio 2014) è stato un animatore e regista statunitense naturalizzato irlandese.

BiografiaModifica

Teruaki Murakami nacque il 5 giugno 1933 a San Jose, in California, da genitori giapponesi. All'età di nove anni, fu internato con la sua famiglia al Tule Lake War Relocation Center, un campo di concentramento nella California settentrionale.[1] Dopo la fine della Seconda guerra mondiale, la sua famiglia si stabilì a Los Angeles, dove il giovane Murakami frequentò il Chouinard Art Institute.

Nel 1955 entrò come animatore all'UPA di Burbank, dove lavorò al Boing Boing Show.[2]

Dopo un breve periodo alla Toei Animation a Tokyo, Murakami lavorò al BBC Television Centre di Londra nel 1960. Nel 1965 fece ritorno a Los Angeles, dove fondò con Fred Wolf la Murakami Wolf Productions.[3] Murakami emigrò poi nel 1971 in Irlanda, dove fondò la Quarteru Films e, ancora con Fred Wolf, la Murakami Wolf Dublin che produsse alcuni episodi della serie animata Tartarughe Ninja alla riscossa.[2]

Tra i lavori per cui viene maggiormente ricordato vi sono la supervisione del cortometraggio Il pupazzo di neve, la regia del lungometraggio Quando soffia il vento, entrambi tratti da opere dell'illustratore inglese Raymond Briggs, e la regia di Christmas Carol: The Movie, tratto dal celebre racconto di Charles Dickens. Diresse anche il live action I magnifici sette nello spazio, prodotto da Roger Corman.

Nel 2010 gli fu dedicato un documentario, diretto dal regista irlandese Sé Merry Doyle e prodotto da Martina Durac e Vanessa Gildea della Loopline Films, intitolato Jimmy Murakami - Non Alien, che fu proiettato a Dublino all'edizione del 2010 dello Stranger than Fiction Film Festival promosso dall'Irish Film Institute.[4]

Morì a Dublino il 16 febbraio 2014, all'età di ottant'anni.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

  • The Insects - cortometraggio (1961)
  • The Top - cortometraggio (1964)
  • Charley - cortometraggio (1965)
  • George... the People - cortometraggio (1967)
  • Breath - cortometraggio (1967)
  • The Good Friend - cortometraggio (1969)
  • The Mad Magazine TV Special - film TV (1974)
  • Passing - cortometraggio (1975)
  • Death of a Bullet - cortometraggio (1980)
  • Monster - Esseri ignoti dai profondi abissi (Humanoids from the Deep) - non accreditato, condiretto con Barbara Peeters (1980)
  • I magnifici sette nello spazio (Battle Beyond the Stars) (1980)
  • Quando soffia il vento (When the Wind Blows) (1986)
  • Dream Express - cortometraggio (1990)
  • Het lustige kapoentje - cortometraggio (1992)
  • L'Opéra Imaginaire - mediometraggio, segmento Pêcheurs de Perles (1993)
  • Oi! Get Off Our Train - cortometraggio (1998)
  • Christmas Carol: The Movie (2001)
  • Sandpiper - cortometraggio (2008)

AnimatoreModifica

  • The Violinist - cortometraggio (1959)
  • Clerow Wilson and the Miracle of P.S. 14 - film TV (1972)
  • The Naked Ape (1973)
  • Free to Be... You and Me - film TV (1974)
  • Heavy Metal (1981)
  • Le cronache di Narnia (The Chronicles of Narnia) - primi due episodi della serie TV (1988)

ProduttoreModifica

  • The Box - cortometraggio (1967)
  • Breath - cortometraggio (1967)
  • The Magic Pear Tree - cortometraggio (1968)
  • The Good Friend - cortometraggio (1969)
  • The Point (1971) - non accreditato
  • Tartarughe Ninja alla riscossa (Teenage Mutant Ninja Turtles) - 6 episodi della serie TV (1989)
  • Het lustige kapoentje - cortometraggio (1992)

RiconoscimentiModifica

Il cortometraggio Breath vinse nel 1967 il Grand Prix al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy.[5]

Il cortometraggio The Magic Pear Tree ottenne la nomination per l'Oscar al miglior cortometraggio d'animazione nel 1969.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Andrew Osmond, Animation World Magazine: Jimmy Murakami's Five Decades of Animation, su aasc.ucla.edu, 19 dicembre 2001.
  2. ^ a b (EN) Animation Pioneer Jimmy Murakami Dies at 80, in Rafu Shimpo, 24 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Phil Dyess-Nugent, R.I.P. Jimmy Murakami, animator of When The Wind Blows and The Snowman · Newswire · The A.V. Club, su Avclub.com, 19 febbraio 2014. URL consultato il 22 luglio 2020.
  4. ^ (EN) Jimmy Murakami - Non Alien, su IFI, 12 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2010).
  5. ^ (EN) 1967 Award Winners, su Annecy Festival Online. URL consultato il 22 luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42047879 · ISNI (EN0000 0001 1460 6984 · LCCN (ENno2008130079 · GND (DE1047607468 · BNF (FRcb141236460 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2008130079