Johann Wolfgang Textor

giurista tedesco

Johann Wolfgang Textor (Neuenstein, 20 gennaio 1638Francoforte sul Meno, 27 dicembre 1701) è stato un giurista tedesco.

Disputationes academicae, 1698 (Fondazione Mansutti, Milano).

BiografiaModifica

Figlio di Wolfgang Textor e della moglie, Magdalena Praxedis, nata Enslin. Il padre, laureato in giurisprudenza ed entrato al servizio del conte di Hohenlohe-Langenburg aveva latinizzato il cognome originario "Weber" in Textor ( il nonno paterno era sarto).

Johann Wolfgang dal 1653 studiò diritto a Jena, dal 1655 a Strasburgo dove si laureò utriusque iuris; nel 1658 entrò come praticante presso il Tribunale della Camera imperiale a Spira.

Ottenne la docenza di giurisprudenza ad Altdorf, dove fra i suoi studenti vi fu anche Gottfried Wilhelm von Leibniz, in seguito insegnò all'Università di Heidelberg, il più antico ateneo della Germania. Svolse anche l'incarico di magistrato presso la Corte suprema e la cancelleria del Principato a Neuenstein. Infine nel 1691 si spostò a Francoforte sul Meno.

Nel 1663 si sposò con Anna Margaretha Priester. La coppia ebbe un figlio, Christoph Heinrich (1666-1716), avvocato a Francoforte; il nipote Johann Wolfgang Textor era il padre di Katharina Elisabeth Goethe, madre di Johann Wolfgang von Goethe.

OpereModifica

La sua pubblicazione più importante è Synopsis Juris Gentium (1680), in cui Textor contrappone le teorie del positivismo alla scuola giusnaturalista, che faceva capo a Samuel von Pufendorf. Nel 1698 a Francoforte fu stampato un volume comprendente trentotto disputationes riferite al periodo dal 1666 al 1686, insieme ad alcuni testi delle sue lezioni accademiche.

BibliografiaModifica

  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti, Milano, Electa, 2011, p. 313.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34804644 · ISNI (EN0000 0001 0779 5983 · LCCN (ENn93069384 · GND (DE10063480X · BNE (ESXX1765855 (data) · CERL cnp00144652 · WorldCat Identities (ENlccn-n93069384