John de Stratford

arcivescovo cattolico

John de Stafford (Stratford-on-Avon, ca. 1275Mayfield, 1348) è stato un vescovo e arcivescovo inglese.

John de Stratford
arcivescovo della Chiesa cattolica
Incarichi ricopertiVescovo di Winchester (1223-1233)
Arcivescovo di Canterbury (1233-1348)
 
Natoc. 1275, Stratford-on-Avon
Nominato arcivescovo3 novembre 1333
Consacrato vescovo26 giugno 1323
Deceduto23 agosto 1348, Mayfield
 

Biografia modifica

John de Stratford nacque a Stratford-on-Avon intorno al 1275, figlio di Robert de Stratford e della moglie Isabel. Studiò giurisprudenza all'Università di Oxford (forse al Balliol College, a cui lasciò una somma nel testamento) e, dopo aver preso i voti, nel 1317 fu nominato rettore di Santa Trinità a Stratford.

Nei primi anni 1320 fu arcidiacono di Lincoln e, durante un viaggio ad Avignone, fu consacrato vescovo di Winchester da Vital du Four per volere di Giovanni XXII il 26 giugno 1323. La nomina dispiacque ad Edoardo II, che ebbe effettivamente motivo di dubitare di lui: Stratford si schierò con i sostenitori di Isabella di Francia nel 1327 e lo visitò quando era imprigionato a Kenilworth per convincerlo ad abdicare in favore del figlio.[1]

Intanto, Stratford era diventato Lord tesoriere il 26 novembre 1326, mantenendo la carica fino al 28 gennaio 1327. Dopo l'incoronazione di Edoardo III, il vescovo fece parte sin da subito nel consiglio reale e fu utile alleato di Enrico Plantageneto, III conte di Lancaster.[2]

Dopo la caduta in disgrazia di Roger Mortimer, l'ascesa politica di Stratford fu vertiginosa e il 28 novembre 1330 fu nominato Lord cancelliere, un ruolo che svolse a più riprese tra il 1330 e il 1334, tra il 1335 e il 1337 e poi ancora nel 1340. Il 3 novembre 1333 fu nominato arcivescovo di Canterbury. Con lo scoppio della guerra dei cent'anni, Stratford perse rapidamente influenza con il re e morì il 23 agosto 1348 a Mayfield.

Note modifica

  1. ^ (EN) Roy Martin Haines, King Edward II: His Life, His Reign, and Its Aftermath, 1284-1330, McGill-Queen's Press - MQUP, 8 maggio 2003, ISBN 978-0-7735-7056-6. URL consultato il 19 aprile 2024.
  2. ^ (EN) Roy Martin Haines, Archbishop John Stratford: Political Revolutionary and Champion of the Liberties of the English Church Ca. 1275/80-1348, Pontifical Institute of Mediaeval Studies, 1986, ISBN 978-90-04-07917-5. URL consultato il 19 aprile 2024.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN104723503 · ISNI (EN0000 0000 7980 5557 · CERL cnp01321343 · LCCN (ENn86132979 · GND (DE118837427 · BNF (FRcb12003311n (data) · J9U (ENHE987007387914005171