Joseph Kosinski

regista statunitense

Joseph Kosinski (Marshalltown, 3 maggio 1974) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e architetto statunitense.

Joseph Kosinski

BiografiaModifica

Dopo essersi laureato in Architettura negli anni novanta alla GSAPP della Columbia University, ha iniziato a lavorare piccoli corti in grafica computerizzata; grazie a questa passione è stato notato dal regista/produttore David Fincher. Fincher, dopo aver convinto Kosinski a trasferirsi a Los Angeles, lo ha messo a capo della Anonymous Content; grazie alla quale ha iniziato a dirigere promo e spot commerciali in computer grafica, per aziende quali Nike, Apple, Nintendo e case automobilistiche. Nel 2005 scrive una storia chiamata Oblivion, che la Radical Pictures mette poi in sviluppo nel 2009 per trarne un film.[1]

Le sue capacità nel gestire la CGI, gli hanno permesso di diventare un regista per la Warner Bros.; nel 2010 dirige il sequel di Tron, intitolato Tron: Legacy.[2] Nel 2013 dirige l'adattamento su grande schermo della sua storia Oblivion con un cast che comprende Tom Cruise, Olga Kurylenko, Andrea Riseborough, Morgan Freeman e Nikolaj Coster-Waldau. In concomitanza alle sue occupazioni cinematografiche, Kosinski è anche un assistente insegnante per l'architettura, specializzato nel campo della modellazione tridimensionale e grafica.[3][4]

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

  • Oblivion, regia di Joseph Kosinski (2013)

ProduttoreModifica

  • Oblivion, regia di Joseph Kosinski (2013)

NoteModifica

  1. ^ 'Tron Legacy' director Joseph Kosinski books Radical's 'Oblivion'. Borys Kit.
  2. ^ Joseph Kosinski Signs on to Direct Tron Remake/Sequel, Beyond Hollywood, 11 settembre 2007. URL consultato il 9 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2008).
  3. ^ Faculty listing at Columbia GSAP website., su arch.columbia.edu (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2009).
  4. ^ Beyond the Blob—Digital Technology in Columbia's Graduate School of Architecture, Planning and Preservation Archiviato il 27 settembre 2009 in Internet Archive., from Columbia Interactive.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN170190442 · ISNI (EN0000 0001 1905 7814 · LCCN (ENno2011056750 · GND (DE1013977920 · BNF (FRcb16537418b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011056750