Kalta Sapekhburto K'lubi Lanchkhuti

società calcistica femminile georgiana
KSK Lanchkhuti
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Bianco, rosso
Dati societari
Città Lanchkhuti
Nazione Georgia Georgia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Georgia.svg GFF
Campionato Campionato georgiano
Fondazione ?
Allenatore Georgia Giorgi Chkhaidze
Stadio ?
( posti)
Sito web www.fclanchkhuti.com
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato georgiano
Dati aggiornati al 24 novembre 2020
Si invita a seguire il modello di voce

Il Kalta Sapekhburto K'lubi Lanchkhuti (in georgiano: ქალთა საფეხბურთო კლუბი ლანჩხუთი?), meglio nota come KSK Lanchkhuti o WFC Lanchkhuti con la dizione anglosassone, è una società calcistica femminile georgiana con sede nella città di Lanchkhuti. Milita nel campionato georgiano, del quale ha vinto un'edizione nel 2019.

StoriaModifica

Il club raggiunse il secondo posto nel campionato georgiano nella stagione 2018, concludendo alle spalle del Nike Tbilisi[1]. Nella stagione 2019 la squadra ha vinto il campionato per la prima volta, concludendo il torneo a pari punti col Nike Tbilisi, frutto di 17 vittorie e una sola sconfitta, ma superando le avversarie grazie alla migliore differenza reti generale[2]. Nella stagione 2020 la squadra ha terminato il campionato al secondo posto dietro ancora una volta al Nike Tbilisi[1].

Grazie alla vittoria del campionato 2019 il KSK Lanchkhuti è stato ammesso ai turni preliminari della UEFA Women's Champions League 2020-2021[2]. Nel primo turno di qualificazione le georgiane hanno superato in trasferta le kazake dell'Oqjetpes per 2-1 dopo i tempi supplementari grazie alla doppietta realizzata da Khat'ia Ch'q'onia[3]. Con questo risultato il KSK Lanchkhuti è diventato la prima squadra georgiana a vincere una partita in UEFA Women's Champions League[3]. Nel secondo turno di qualificazione le georgiane hanno sconfitto le campionesse rumene dell'Olimpia Cluj ancora in trasferta per 1-0 e anche in questa occasione grazie a una rete realizzata da Ch'q'onia[4]. Con questo storico risultato le georgiane hanno guadagnato l'accesso alla fase a eliminazione diretta, affrontando le campionesse svedesi del Rosengård[5].

CronistoriaModifica

Cronistoria del Kalta Sapekhburto K'lubi Lanchkhuti
  • 2016 - ? in Kalta Liga.
  • 2017 - ? in Kalta Liga.
  • 2018 - 2º in Kalta Liga.
  • 2019 - Campione di Georgia. (1º titolo)
  • 2020 - 2º in Kalta Liga.
partecipa alla UEFA Women's Champions League 2020-2021.

PalmarèsModifica

2019

OrganicoModifica

Rosa 2020Modifica

Rosa, ruoli e numeri di maglia come da sito UEFA[6].

N. Ruolo Giocatore
1   P Tatia Gabunia
3   D Nino Gujabidze
4   D Nino Chkhartishvili
6   D Ia Alelishvili
7   D Sopiko Narsia
8   A Irina Khaburdzania
9   C Marine Kakhidze
10   P Tamriko Salukvadze
11   C Mariam Danelia
N. Ruolo Giocatore
13   D Mariam Gogeshvili
14   D Mariam Kalandadze
15   P Mariam Romanchuki
16   C Salome Gasviani
17   A Natela Tsotseria
19   C Teona Todadze
20   A Khat'ia Ch'q'onia
21   C Salomi Dimopoulou
22   C Ana Gobronidze

NoteModifica

  1. ^ a b (KA) Campionato georgiano di calcio femminile, su gff.ge. URL consultato il 24 novembre 2020.
  2. ^ a b (KA) ლანჩხუთი ქალთა ლიგის გამარჯვებულია, su gff.ge, 1º ottobre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  3. ^ a b (KA) ლანჩხუთი ქალთა ჩემპიონთა ლიგის მეორე საკვალიფიკაციო ეტაპზე იასპარეზებს, su gff.ge, 4 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  4. ^ (KA) ლანჩხუთი ჩემპიონთა ლიგის ფინალურ ეტაპზე იასპარეზებს, ქართული ფეხბურთის ისტორიაში პირველად, su gff.ge, 19 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  5. ^ Sorteggio sedicesimi di finale Women's Champions League, su it.uefa.com, 24 novembre 2020. URL consultato il 24 novembre 2020.
  6. ^ (EN) Squadra del KSK Lanchkhuti, su uefa.com. URL consultato l'8 dicembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio