Kolomyja

città ucraina
Kolomyja
comune
(UK) Коломия
Kolomyja – Stemma Kolomyja – Bandiera
Kolomyja – Veduta
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina
Oblast'Flag of Ivano-Frankivsk Oblast.svg Ivano-Frankivs'k
DistrettoNon presente
Territorio
Coordinate48°31′N 25°02′E / 48.516667°N 25.033333°E48.516667; 25.033333 (Kolomyja)Coordinate: 48°31′N 25°02′E / 48.516667°N 25.033333°E48.516667; 25.033333 (Kolomyja)
Altitudine300 m s.l.m.
Superficie40,72 km²
Abitanti60 094 (2012)
Densità1 475,79 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale77212
Prefisso(+380) 3433
Fuso orarioUTC+2
Codice KOATUU2610600000
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Kolomyja
Kolomyja
Sito istituzionale

Kolomyja (Коломия), in russo Kolomyja (Коломыя), in polacco Kołomyja, in tedesco Kolomea, in rumeno Colomeea, è una città di 60.094 abitanti dell'Ucraina occidentale.

StoriaModifica

Prima della seconda guerra mondiale, Kolomyja era uno dei centri principali della presenza ebraica nella Polonia orientale. Nel luglio 1941 la città fu occupata dalle truppe ungheresi, ma quindi consegnata ai tedeschi. Con l'occupazione nazista, i 15.000 ebrei che vi risiedevano furono confinati in un ghetto, cui si aggiunsero migliaia di altri ebrei deportati dai villaggi limitrofi. Tra il 1941 e il 1943 l'intera popolazione ebraica del ghetto fu massacrata in una serie di eccidi in loco e di deportazioni al campo di sterminio di Bełżec. Lo sterminio si concluse nel marzo 1943 con l'uccisione degli ultimi pochi lavoratori ebrei ancora rimasti in città.[1]

NoteModifica

  1. ^ "Lolomea", in Holocaust Historical Society.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN132958114 · LCCN (ENnr89008377 · GND (DE4232020-3 · BNF (FRcb13749598q (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr89008377
  Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Ucraina