L'adolescente (film 1976)

film del 1976 diretto da Alfonso Brescia
L'adolescente
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1976
Durata92 min.
Genereerotico
RegiaAlfonso Brescia
SoggettoAldo Crudo
SceneggiaturaAldo Crudo, Piero Regnoli, Alfonso Brescia
Casa di produzioneHilda
Distribuzione in italianoCIA-Avo Film, Magnum 3B
MontaggioLiliana Serra
MusicheAlessandro Alessandroni
ScenografiaMimmo Scavia
Interpreti e personaggi

L'adolescente, anche conosciuto con il sottotitolo La gioventù è bella[1][2], è un film italiano del 1976 diretto da Alfonso Brescia (qui accreditato come Bradley Al[1]).

TramaModifica

Il siciliano Vito Gnaula ha sposato la ricca Grazia Serritella solamente per denaro e i due si tradiscono reciprocamente. In paese arriva la nipote Serenella, che si intromette nella relazione e scandalizza il paese, per provocare la separazione dei due, ottenendo così la sua parte di denaro.[1]

ProduzioneModifica

Colonna SonoraModifica

La colonna sonora del film è stata composta da Alessandro Alessandroni.[1]

DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito in Italia a partire dal 19 febbraio 1976. Altrove è stato distribuito con i titoli: Efivika paihnidia (Grecia), A Adolescente (Portogallo), Tatli Citir (Turchia), Sweet Teen (USA, titolo distribuzione in DVD).

Il film è stato distribuito in home video, in videocassetta, con il sottotitolo La gioventù è bella.[1]

Inizialmente vietato ai minori di anni 18, il 3 settembre 2018 la revisione ministeriale ha eliminato tale divieto.[1]

AccoglienzaModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f L'adolescente, su Cinedatabase, Rivista del cinematografo. URL consultato il 13 settembre 2019.
  2. ^ L'adolescente, su Il Davinotti. URL consultato il 13 settembre 2019.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica