Apri il menu principale

L'erede (film 1973)

film del 1973 diretto da Philippe Labro
L'erede
Titolo originaleL'Héritier
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1973
Durata110 min
Generedrammatico, azione
RegiaPhilippe Labro
SoggettoPhilippe Labro
SceneggiaturaPhilippe Labro , Jacques Lanzmann
ProduttoreJacques-Eric Strauss
Casa di produzionePrésident Films, Euro International Films, Cinetel
FotografiaJean Penzer
MontaggioClaude Barrois, Nicole Saunier
MusicheMichel Colombier
ScenografiaThéobald Meurisse
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'erede (L'Héritier) è un film franco-italiano realizzato da Philippe Labro, uscito nel 1973.

TramaModifica

Hugo Cordell, industriale e proprietario di un impero finanziario, trova la morte nell'esplosione del suo aereo tra Ginevra e Parigi. L'esame dei rottami non permette di stabilire con certezza la causa dell'incidente.

A Parigi i dirigenti del Globe, il quotidiano del gruppo Cordell, attendono con ansia l'arrivo di Bart, l'erede dell'impero Cordell, che ha espresso il desiderio di prendere visione dell'ultimo numero prima della sua stampa. Nell'aereo che lo riporta dagli Stati Uniti, Bart flirta con la seducente Lauren, che gli fa scivolare il biglietto di un bagaglio nella tasca. All'aeroporto Bart viene accolto dallo staff di direzione del Globe e dai giornalisti della televisione. Il biglietto del bagaglio viene intercettato da un doganiere che scopre corrispondere ad una valigetta contenente droga, per cui si accusa Bart di dedicarsi al traffico di stupefacenti. Si comprende quindi che la sua scalata all'impero Cordell non piace a tutti. Aiutato dal suo amico David, Bart decide di iniziare a investigare in proprio.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema