Apri il menu principale

Flaminia Jandolo

attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana

BiografiaModifica

Nata in una famiglia di artisti, era figlia della scrittrice Rina De Felici. Fu sposata con il dialoghista Alberto Piferi, da cui ebbe i figli Leonardo e Susanna, anch'essi dialoghisti, e Caterina, assistente al doppiaggio; il matrimonio terminò col divorzio. Era anche nipote dell'antiquario e poeta romano Augusto Jandolo.

Lavorò sin da bambina nella prosa radiofonica della RAI all'interno della Compagnia di Prosa di Radio Roma e in quella del Teatro comico.

Tra le attrici a cui prestò la voce si ricordano Brigitte Bardot, Lorraine Gary, Dorothy Provine, Debbie Reynolds, Frances Lee McCain, Sue Oaks, Jean Simmons, Joan Plowright, Felicia Farr, Joanne Woodward, Maggie Smith, Linda Evans, Susan Harrison, Joyce Bulifant, Diane Baker e Marla Landi.

Fu molto attiva anche nel cinema d'animazione Disney dando la voce a Lilli in Lilli e il vagabondo (doppiaggio del 1955, sostituito nel 1997 ma riproposto per il DVD uscito nel 2006), alla fata Serenella in La bella addormentata (1959), a Peggy in La carica dei 101 (1961), ad Anastasia in Cenerentola (doppiaggio del 1967) e alla madre di Tamburino in Bambi (doppiaggio del 1968).

Non tantissimi i film in cui recitò: si ricorda soprattutto Carmela è una bambola di Gianni Puccini (1958), in cui venne doppiata da Deddi Savagnone.

DoppiaggioModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TelenovelasModifica

AnimazioneModifica

Prosa radiofonica RAIModifica

FilmografiaModifica

BibliografiaModifica

  • Il Radiocorriere, fascicoli vari.

Collegamenti esterniModifica