La venganza del doctor Mabuse

film del 1971 diretto da Jesús Franco
La venganza del doctor Mabuse
Titolo originaleLa venganza del doctor Mabuse, Der Mann der sich Mabuse nannte
Lingua originaletedesco, spagnolo
Paese di produzioneGermania, Spagna
Anno1971
Durata80 min
Genereorrore
RegiaJesús Franco
SoggettoJesús Franco, Artur Brauner
SceneggiaturaJesús Franco, Artur Brauner
ProduttoreArtur Brauner (Telecine, Berlino), Ignacio Gutiérrez
(Copercines, Madrid)
FotografiaManuel Merino
MontaggioRenate Engelmann,
Jesús Marcofison
(probabilmente Jesús Franco)
MusicheMartin Böttcher (colonna sonora di Il fantasma di Soho), Rolf Kühn, Jesús Franco
ScenografiaKarl Meyerberg
Interpreti e personaggi

La venganza del doctor Mabuse è un film del 1971 diretto da Jesús Franco.

Film horror girato tra Alicante, Murcia e Barcellona. Prodotto in Germania da Artur Brauner con una partecipazione di capitali spagnoli, il titolo tedesco doveva essere Der Mann der sich Mabuse nannte ma fu distribuito inizialmente solo in Spagna, con il titolo La venganza del doctor Mabuse, e non uscì mai nelle sale cinematografiche della Germania, dove fu trasmesso in televisione con il nuovo titolo Dr. M schlägt zu.

Il titolo suggerisce che si tratti di un sequel dei film che Fritz Lang dedicò, a partire dagli anni venti alla figura dello scienziato pazzo dottor Mabuse. In realtà, tuttavia, il collegamento è labile e Franco vi adattò la sceneggiatura di uno dei suoi primi film, Il diabolico dottor Satana, di cui il suo Mabuse può considerarsi una sorta di remake.

La versione trasmessa dalla televisione tedesca (Dr. M schlägt zu) dura 75'. Quella spagnola uscita su VHS dura 72' (Panorama) o 64' (Divisa Ediciones). In Italia, il film è stato trasmesso in spagnolo con sottotitoli italiani su Fuori orario (Raitre), nella versione breve della Divisa. All'esistenza di una versione integrale spagnola di 88' accenna Alain Petit nei suoi Manacoa Files.

La colonna sonora riprende in buona parte quella che Martin Böttcher aveva composto per Il fantasma di Soho (1964), film prodotto dallo stesso Brauner. Parte della musica fu utilizzata da Franco anche in Allarme a Scotland Yard: 6 omicidi senza assassino!, girato nello stesso anno.

TramaModifica

Il Professor Farkas studia alcuni frammenti di pietre lunari, rubate all'Istituto Nazionale di Ricerche, allo scopo di realizzare un raggio laser che possa condizionare a distanza la volontà delle persone. Per giungere al risultato, usa come cavie alcune ragazze che ha fatto rapire da Andros, un essere mostruoso ma fidato (sul modello del servitore deforme dello scienziato pazzo). Il Professore le sceglie fra anonime ballerine di dozzinali locali notturni affinché nessuno si accorga della scomparsa di giovani donne, ma tali sparizioni giungono comunque all'attenzione dell'ispettore Thomas, che, con la collaborazione di una spogliarellista scampata al rapimento e testimone dell'omicidio di un'amica, riesce a scoprire la verità: Farkas non è che il geniale Dottor Mabuse, il folle criminale assetato di potere assoluto, discendente del primo Dottor Mabuse.

BibliografiaModifica

  • Roberto Curti, La vendetta del dottor Mabuse, in Succubus 2. Guida al cinema di Jess Franco, Nocturno Dossier allegato a Nocturno Cinema n. 61, Anno XII, agosto 2007, a cura di Roberto Curti e Francesco Cesari, p. 12.
  • (FR) Alain Petit, Manacoa Files IV, Cine-Zine-Zone 120, pp. 200–202.
  • (EN) Lucas Balbo, Peter Blumenstock, Christian Kessler, Tim Lucas, Obsession - The Films of Jess Franco, 1993, p. 84.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema