Apri il menu principale

Eugène Labiche

drammaturgo francese
(Reindirizzamento da Labiche)
Eugène Marin Labiche in un dipinto di Marcellin Desboutin

Eugène Marin Labiche (Parigi, 6 maggio 1815Parigi, 22 gennaio 1888) è stato un drammaturgo francese.

Studente del Liceo Condorcet ed ivi diplomatosi, intraprese a diciannove anni, nel 1834, un viaggio in Italia con alcuni amici, tra cui il futuro storico e drammaturgo Alphonse Leveaux.

Fu tra gli esponenti più importanti e rappresentanti del vaudeville. Scrisse sotto vari pseudonimi, molti dei quali nascondevano in realtà collettivi di autori.

Il 28 febbraio 1880 venne eletto membro dell'Académie française.

Labiche produsse un significativo numero di opere teatrali, all'incirca 174. La sua opera più conosciuta è la farsa Un chapeau de paille d'Italie scritta con Marc-Michel nel 1851, da cui il compositore Nino Rota ha tratto nel 1945 l'opera lirica Il cappello di paglia di Firenze (dal lavoro teatrale sono stati derivati anche due film).

È sepolto nel cimitero di Montmartre a Parigi.

Opere per il teatroModifica

Pièce di cui non si conosce la data di composizioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Radiocorriere TV, n. 38, 1962, pp. 40-41
  2. ^ Enzo Ferrieri, Se una volta ti pesco, Radiocorriere, n. 16, 1952, p. 4
  3. ^ Radiocorriere TV, n. 34, 1963, p. 41
  4. ^ Scheda OPAC SBN, su opac.sbn.it. URL consultato il 16 aprile 2019.
  5. ^ Radiocorriere TV, n. 4, 1963, p. 25
  6. ^ Franco Scaglia, Avventure e delusioni di un'allegra brigata, Radiocorriere TV, n. 51, 1973, pp. 160-161
  7. ^ Il più felice dei tre, Radiocorriere, n. 15, 1950, p. 11

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24603591 · ISNI (EN0000 0001 2277 5040 · SBN IT\ICCU\CFIV\108300 · LCCN (ENn50041306 · GND (DE11877834X · BNF (FRcb11910378t (data) · NLA (EN35287069 · BAV ADV10908157 · CERL cnp00399972 · NDL (ENJA00523509 · WorldCat Identities (ENn50-041306