Ladri sprint

film del 1967 diretto da Delbert Mann
Ladri sprint
Ladri sprint.png
Juliet Nowell (Barbara Feldon) in una scena
Titolo originaleFitzwilly
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1967
Durata102 min
Rapporto2.35 : 1
Generecommedia
RegiaDelbert Mann
SoggettoPoyntz Tyler (romanzo)
SceneggiaturaIsobel Lennart
ProduttoreWalter Mirisch
Casa di produzioneMirisch Corporation
FotografiaJoseph Biroc
MontaggioRalph Winters
MusicheJohn Williams
ScenografiaRobert F. Boyle
CostumiDonfeld
TruccoThomas Tuttle
Interpreti e personaggi

Ladri sprint (Fitzwilly) è un film del 1967 diretto da Delbert Mann, basato sul romanzo di Poyntz Tyler del 1960 A Garden of Cucumbers e adattato per lo schermo da Isobel Lennart. Il titolo originale si riferisce al soprannome del suo protagonista, Claude Fitzwilliam, una mente insolitamente intelligente e colta di un maggiordomo interpretato da Dick Van Dyke. La protagonista del film è Barbara Feldon al suo debutto cinematografico.

TramaModifica

Claude Fitzwilliam fa da maggiordomo a Miss Victoria Woodworth, un'anziana ereditiera. Fitzwilliam guidato il personale domestico affinché effettuino numerosi furti, razzie e truffe ai danni della signora. A far da spalla agli imbrogli di Fitzwilliam c'è Judit Nowell, la quale lo porta a complicare i suoi piani con industriosi tentativi di boicottaggio.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla The Mirisch Corporation.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla United Artists, il film uscì nelle sale cinematografiche USA presentato a New York il 20 dicembre 1967[1].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema