Le creature

film del 1966 diretto da Agnès Varda

Le creature (Les créatures) è un film del 1966 diretto da Agnès Varda.

Le creature
Le creature (Les créatures) 1966.png
Catherine Deneuve e Michel Piccoli in una scena del film
Titolo originaleLes créatures
Paese di produzioneFrancia, Svezia
Anno1966
Durata90 min
Dati tecnicibianco e nero, colore
Generedrammatico
RegiaAgnès Varda
SoggettoAgnès Varda
SceneggiaturaAgnès Varda
FotografiaWilly Kurant, William Lubtchansky e Jean Orjollet
MontaggioMaria de Lourdes Osorio e Janine Verneau
MusichePierre Barbaud
ScenografiaJean Didenot e Claude Pignot
Interpreti e personaggi

TramaModifica

Uno scrittore in crisi si rifugia con la moglie, che ha perso la parola in seguito a un incidente d'auto dove ha perso il figlio che attendeva, in un'isola del mare del nord. Sta scrivendo un romanzo, e i suoi personaggi si materializzano intorno a lui. A un certo punto si accorge di aver perso il controllo della trama, un misterioso individuo che vive in un faro sembra invece avere il controllo sui personaggi. L'uomo misterioso li controlla tramite una scacchiera, i vari personaggi infatti si riflettono nei pezzi del gioco degli scacchi. Con una piccola indagine, lo scrittore scopre questo lato occulto della realtà. E si reca al faro per sfidare lo scacchista.

Alla fine vincerà la partita, più per la sua umanità, contro la disumanità del demiurgo scacchista.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema