Le isole perdute

serie televisiva australiana
Le isole perdute
Le isole perdute.png
Titolo originaleThe Lost Islands
PaeseAustralia
Anno1976
Formatoserie TV
Genereavventura, per ragazzi
Stagioni1
Episodi26
Durata30
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreMichael Lawrence e Roger Mirams
RegiaRick Birch, Bill Hughes, Peter Maxwell, Howard Rubie
Interpreti e personaggi
vedi testo
ProduttoreRoger Mirams
Casa di produzione0-10 Network, South Pacific Films e Paramount Pictures
Prima visione
Prima TV originale
Data1976
Rete televisiva0-10 Network
Prima TV in italiano
Dal28 marzo 1978
Al26 aprile 1978
Rete televisivaRai Uno

Le isole perdute (The Lost Islands) è una serie televisiva australiana del 1976, prodotta dalla 0-10 Network (oggi Network Ten), South Pacific Films e Paramount Pictures TV e trasmessa in Italia per la prima volta nel marzo del 1978 da Rai Uno tutte le sere alle 19:20.

TramaModifica

Un gruppo di quaranta ragazzi di varie nazionalità, a bordo di una barca a vela, la United World, si imbatte in un uragano che distrugge la loro imbarcazione. Cinque di essi (l'australiano Tony, lo statunitense Mark, l'inglese David, la tedesca Anna e la cinese Su Ying) naufragano su due isole misteriose (Tambu e Malo) abitate dai discendenti di un gruppo di deportati che vi erano approdati alla fine del XVIII secolo per il naufragio della nave che li trasportava alle colonie penali dell'Australia.

Gli isolani sono persone semplici che sembrano vivere in un'altra epoca, lontano dal progresso e dagli usi del resto del mondo, e sono soggiogati da un tiranno incappucciato, ritenuto immortale, chiamato «Q», che odia i giovani e la loro modernità. Dopo le prime diffidenze, i cinque inizieranno a entrare in contatto con alcuni abitanti dell'isola, che li aiuteranno a sfuggire alle temibili guardie agli ordini del terribile «Q».

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 26 1976 1978

InterpretiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione