Apri il menu principale

Lega Nazionale A 2016-2017 (calcio femminile)

Lega Nazionale A 2016-2017 (femminile)
Competizione Lega Nazionale A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 47ª
Organizzatore ASF/SFV
Date dal 6 agosto 2016
al giugno 2017
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 10
Sito web www.football.ch
Risultati
Vincitore Neunkirch
(1º titolo)
Secondo Zurigo
Retrocessioni Staad
Derendingen
Statistiche
Miglior marcatore Italia Bergamaschi (24)
Incontri disputati 105
Gol segnati 432 (4,11 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-2016 2017-2018 Right arrow.svg

L'edizione 2016-2017 è stata la quarantasettesima edizione del campionato svizzero di Lega Nazionale A di calcio femminile. Il campionato è stato vinto dal Neunkirch per la prima volta nella sua storia sportiva[1].

StagioneModifica

NovitàModifica

Dalla Lega Nazionale A 2015-2016 il San Gallo è stato retrocesso in Lega Nazionale B. Al suo posto è stato promosso il Derendingen, che ha vinto i play-off promozione/retrocessione dopo aver terminato al secondo posto della Lega Nazionale B.

FormatoModifica

Il campionato si compone di due fasi. Nella prima fase le 10 squadre si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 18 giornate[2]. Al termine della prima fase le squadre sono suddivise in due gruppi: le prime sei classificate avanzano alla seconda fase, mentre le ultime quattro classificate (dal 7º al 10º posto) accedono ai play-off promozione/retrocessione[2].
Nella seconda fase ciascuna squadra mantiene i soli punti guadagnati nella prima fase e affronta le altre squadre una sola volta per un totale di cinque giornate[2]. La squadra prima classificata è campione di Svizzera ed è ammessa al UEFA Women's Champions League 2017-2018[2].
Ai play-off promozione/retrocessione partecipano le squadre classificatesi dal settimo al decimo posto in Lega Nazionale A e le prime due classificate della Lega Nazionale B[2]. Le sei squadre si affrontano in un mini-girone con partite di sola andata per un totale di cinque giornate. Le prime due classificate parteciperanno alla Lega Nazionale A 2017-2018, mentre le altre quattro classificate parteciperanno alla Lega Nazionale B 2017-2018[2].

Squadre partecipantiModifica

Prima faseModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Neunkirch 45 18 14 3 1 65 9 +56
2. Zurigo 43 18 13 4 1 72 14 +58
3. Basilea 36 18 11 3 4 44 14 +30
4. Lucerna 29 18 9 2 7 44 28 +16
5. Young Boys 27 18 7 6 5 33 29 +4
6. Lugano 1976 27 18 7 6 5 31 41 -10
7. Grasshopper 18 18 5 3 10 44 54 -10
8. Staad 15 18 4 3 11 21 50 -29
9. Yverdon 11 18 2 5 11 16 64 -48
10. Derendingen 1 18 0 1 17 11 78 -67

Legenda:

      Ammesse alla seconda fase.
      Ammesse agli spareggi promozione/retrocessione.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti

RisultatiModifica

TabelloneModifica

  Bas Der Gra Luc Lug Neu Sta YB Yve Zur
Basilea –––– 2-0 3-0 1-0 0-0 1-2 0-0 4-1 7-0 1-3
Derendingen 0-4 –––– 1-5 0-5 1-4 0-5 2-3 2-3 2-3 0-7
Grasshopper 3-1 9-0 –––– 1-2 3-3 1-5 4-3 2-2 7-2 1-1
Lucerna 1-5 6-0 6-1 –––– 3-4 1-5 4-0 1-1 1-0 0-2
Lugano 1976 0-2 2-0 2-1 1-1 –––– 0-9 5-2 0-3 2-0 3-3
Neunkirch 0-0 4-0 3-0 2-0 6-1 –––– 5-1 3-0 8-0 1-1
Staad 1-6 1-0 5-1 0-2 0-3 1-1 –––– 0-3 3-2 0-4
Young Boys 0-3 5-1 3-2 2-3 1-1 1-0 3-0 –––– 0-0 2-2
Yverdon 0-4 2-2 2-1 1-7 0-0 1-4 1-1 2-2 –––– 0-8
Zurigo 3-0 8-0 10-2 2-1 6-0 0-2 4-0 3-1 5-0 ––––

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (10ª)
6 ago. 7-0 Basilea-Yverdon 4-0 29 ott.
1-4 Derendingen-Lugano 1976 0-2
4-3 Grasshopper-Staad 1-5
1-5 Lucerna-Neunkirch 0-2
3-1 Zurigo-Young Boys 2-2
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (13ª)
13 ago. 3-0 Basilea-Grasshopper 1-3 18 mar.
11 feb. 0-2 Lucerna-Zurigo 1-2
13 ago. 3-0 Neunkirch-Young Boys 0-1
0-3 Staad-Lugano 1976 2-5
2-2 Yverdon-Derendingen 3-2


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (12ª)
21 ago 1-2 Basilea-Neunkirch 0-0 25 feb.
2-3 Derendingen-Staad 0-1
1-2 Grasshopper-Lucerna 1-6
0-3 Lugano 1976-Young Boys 1-1
20 ago 5-0 Zurigo-Yverdon 8-0
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (11ª)
4 set. 1-5 Lucerna-Basilea 0-1 18 feb.
3 set. 6-1 Neunkirch-Lugano 1976 9-0
0-4 Staad-Zurigo 0-4
5-1 Young Boys-Derendingen 3-2
2-1 Yverdon-Grasshopper 2-7


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (15ª)
10 set. 0-5 Derendingen-Lucerna 0-6 25 mar.
1-5 Grasshopper-Neunkirch 0-3
2-0 Lugano 1976-Yverdon 0-0
3-0 Young Boys-Staad 3-0
3-0 Zurigo-Basilea 3-1 26 mar.
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (14ª)
28 set. 2-0 Basilea-Derendingen 4-0 22 mar.
1-1 Grasshopper-Zurigo 2-10
3-4 Lucerna-Lugano 1976 1-1
5-1 Neunkirch-Staad 1-1
2-2 Yverdon-Young Boys 0-0


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (16ª)
1 ott. 1-5 Derendingen-Grasshopper 0-9 1º apr.
0-2 Lugano 1976-Basilea 0-0
3-2 Staad-Yverdon 1-1
2-3 Young Boys-Lucerna 1-1
0-2 Zurigo-Neunkirch 1-1
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (17ª)
8 ott. 4-1 Basilea-Young Boys 3-0 22 apr.
3-3 Grasshopper-Lugano 1976 1-2
4-0 Lucerna-Staad 2-0
8-0 Neunkirch-Yverdon 4-1
8-0 Zurigo-Derendingen 7-0


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (18ª)
15 ott. 0-5 Derendingen-Neunkirch 0-4 29 apr.
3-3 Lugano 1976-Zurigo 0-6
1-6 Staad-Basilea 0-0
3-2 Young Boys-Grasshopper 2-2
1-7 Yverdon-Lucerna 0-1

Seconda faseModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Neunkirch 58 5 4 1 0 14 1 +13
2. Zurigo 56 5 4 1 0 18 3 +15
3. Basilea 43 5 2 1 2 7 6 +1
4. Lucerna 32 5 1 0 4 3 12 -9
5. Young Boys 31 5 1 1 3 5 17 -12
6. Lugano 1976 29 5 0 2 3 4 12 -8

Legenda:

      Campione di Svizzera e ammessa alla UEFA Women's Champions League 2017-2018
Punti iniziali: Neunkirch 45, Zurigo 43, Basilea 36, Lucerna 29, Young Boys 27, Lugano 1976 27.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti

RisultatiModifica

CalendarioModifica

TabelloneModifica

  Bas Luc Lug Neu YB Zur
Basilea –––– 2-0 2-2 0-1
Lucerna –––– 0-5 1-3
Lugano 1976 0-1 –––– 1-1
Neunkirch 3-0 –––– 4-0 1-1
Young Boys 2-3 2-1 ––––
Zurigo 1-0 5-1 8-0 ––––

Spareggi promozione/retrocessioneModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Grasshopper 12 5 4 0 1 11 7 +4
2. Yverdon 10 5 3 1 1 7 1 +6
3. Aarau 10 5 3 1 1 9 6 +3
4. Femina Kickers Worb 5 5 1 2 2 7 10 -3
  5. Staad 4 5 1 1 3 6 9 -3
  6. Derendingen 1 5 0 1 4 3 10 -7

Legenda:

      Promossa in Lega Nazionale A 2017-2018
      Retrocessa in Lega Nazionale B 2017-2018

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti

RisultatiModifica

CalendarioModifica

TabelloneModifica

  Aar Der Gra Kic Sta Yve
Aarau –––– 3-1 1-0
Derendingen 2-3 –––– 0-1 0-0
Grasshoppers 2-1 3-0 –––– 2-0
Kickers Worb 1-1 3-4 –––– 2-2
Staad 3-1 –––– 0-1
Yverdon 3-0 3-0 ––––

StatisticheModifica

Classifica marcatrici (prima fase)Modifica

Fonte: sito ufficiale

Gol Giocatore Squadra
20   Valentina Bergamaschi Neunkirch
18   Géraldine Reuteler Lucerna
16   Cara Curtin Lugano 1976
15   Sanni Franssi Zurigo
12   Caroline Müller Grasshopper
11   Fabienne Humm Zurigo
10   Stefanie De Alem Basilea

Classifica marcatrici (seconda fase)Modifica

Fonte: sito ufficiale

Gol Giocatore Squadra
5   Fabienne Humm Zurigo
4   Valentina Bergamaschi Neunkirch

Classifica marcatrici (promozione/retrocessione)Modifica

Fonte: sito ufficiale

Gol Giocatore Squadra
4   Lara Jenzer Aarau
4   Qëndresa Krasniqi Yverdon

NoteModifica

  1. ^ LNA: primo titolo storico per l'FC Neunkirch, su football.ch, 3 giugno 2017. URL consultato il 10 giugno 2017.
  2. ^ a b c d e f Formato della Laga Nazionale A 2016-2017, su football.ch. URL consultato il 22 gennaio 2017.

Collegamenti esterniModifica