Lepidotrigla cavillone

specie di pesce
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Capone caviglione
Lepidotrigla cavillone.pngGroßschuppen-Knurrhahn.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostoma
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Actinopterygii
Ordine Scorpaeniformes
Famiglia Triglidae
Genere Lepidotrigla
Specie L. cavillone
Nomenclatura binomiale
Lepidotrigla cavillone
(Lacèpede, 1801)
Sinonimi

Trigla cavillone
Trigla aspera
Lepidotrigla aspera

Il caviglione[1] (Lepidotrigla cavillone (Lacèpede, 1801)), conosciuto anche come capone caviglione, è un pesce marino appartenente alla famiglia Triglidae.

DescrizioneModifica

Simile agli altri caponi, si distingue principalmente per le piccole dimensioni (non supera i 15 cm), per la profonda infossatura dietro l'occhio e per le due spine pungenti sopra l'occhio. È molto simile al caviglione spinoso.
La livrea da sul brunastro con reticolature scure.

BiologiaModifica

AlimentazioneModifica

Cattura piccoli invertebrati nella sabbia.

Distribuzione e habitatModifica

Prettamente mediterraneo, il suo areale straborda da questo mare solo nei pressi dello stretto di Gibilterra.
Vive su fondi molli fino a 500 metri di profondità.

PescaModifica

Si cattura per caso e viene consumato fritto o nella zuppa.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Costa F. Atlante dei pesci dei mari italiani Mursia 1991 ISBN 8842510033
  • Louisy P., Trainito E. (a cura di) Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo. Milano, Il Castello, 2006. ISBN 888039472X

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica