Linea continua

programma televisivo italiano

Linea continua è stato un programma televisivo italiano, andato in onda il martedì in prima serata su Rete 4 in dodici puntate, dal 27 novembre 1990 al 26 febbraio 1991, oltre che con una striscia quotidiana.

Linea continua
PaeseItalia
Anno19901991
Generedocu-drama, criminologia
Edizioni1
Puntate12
Durata120 minuti
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreRita dalla Chiesa, Andrea Barberi
IdeatoreLio Beghin
RegiaLaura Basile
CostumiMarina Maruccia
FotografiaMassimo Garzia
ProduttoreRoberto Formichi
Casa di produzioneAdriano Ariè, Lio Beghin
Rete televisivaRete 4

Il programma era nato come risposta Fininvest a due celebri programmi giornalistici di successo trasmessi da Rai 3: Telefono giallo, condotto da Corrado Augias, e Chi l'ha visto?, all'epoca condotto da Donatella Raffai e Luigi Di Majo, con i quali condivideva l'autore-ideatore, Lio Beghin.

La stessa scenografia del programma era molto simile a quella usata nelle prime due edizioni di Telefono giallo.

La trasmissione, dedicata alla ricerca di persone scomparse e ai misteri italiani rimasti insoluti, era condotta da Rita dalla Chiesa ed Andrea Barberi[1].

Il programma venne sospeso a causa dei bassi ascolti registrati: si rilevò infatti una media di un milione e 300.000 spettatori, con punte negative ben al di sotto del milione.

NoteModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione