Lingua kati

lingua
Kati
Kōisˈtānā
Parlato inAfghanistan, Pakistan
RegioniProvincia di Nurestan, Chitral
Locutori
Totale18.700 (1994)[1]
Altre informazioni
ScritturaAlfabeto arabo
TipoSOV
Tassonomia
FilogenesiLingue indoeuropee
 Lingue indoiraniche
  Lingue indoariane
   Lingue nuristani
Codici di classificazione
ISO 639-3bsh (EN)
Glottologkati1270 (EN)

Il kati (okativiri o bashgali) è una lingua appartenente alla Famiglia linguistica delle Lingue indoiraniche sottogruppo Lingue nuristani, parlata in Afghanistan, nella Provincia di Nurestan, ed in alcuni villaggi del distretto di Chitral, in Pakistan[2].

DialettiEdit

La lingua è divisa in numerosi dialetti e viene parlata in due regioni separate da valli in cui viene parlata la Lingua prasun.

Secondo alcuni studiosi, anche la Lingua kamviri è da considerarsi un dialetto del Kati, il che farebbe diventare quest'ultima, la lingua del gruppo nuristani, più parlata.

NoteEdit

  1. ^ Kati su Ethnologue
  2. ^ Grünberg, 1999, p. 101.

BibliografiaEdit

  • (RU) A.Л. Грюнберг, Kати язык in Языки мира. Дардские и нуристанские языки. Moscou: Indrik, 1999, p. 101-118 ISBN|5-85759-085-X
  • (EN) Kendall D. Decker, Languages of Chitral. Sociolinguistic Survey of Northern Pakistan, Volume 5, Islamabad, National Institute of pakistan Studies, Quaid-i-Azam University, 1992.

Voci correlateEdit

Collegamenti esterniEdit