Lingua waigali

lingua
Waigali
Kalaṣa-alâ
Parlato inAfghanistan
RegioniProvincia di Nurestan
Locutori
Totale11500 (2011)[1]
Altre informazioni
TipoSOV
Tassonomia
FilogenesiLingue indoeuropee
 Lingue indoiraniche
  Lingue indoariane
   Lingue nuristani
Codici di classificazione
ISO 639-3wbk (EN)
Glottologwaig1243 (EN)

Il Waigali è una lingua parlata da circa 11500 Kalasha che vivono nella valle del Waigal in Afghanistan nella Provincia di Nurestan. L'Endonimo è Kalaṣa-alâ (Lingua Kalasha). "Waigali" fa riferimento al dialetto della tribù Väy dell'alta valle del Waigal, centrata sulla città di Waigal, che si differenzia dal dialetto dei Čima-Nišei, popolazione che vive la bassa valle.

Il termine 'Kalasha' è il nome generico per tutti i locutori delle lingue nuristani meridionali, e condivide il nome con la Lingua kalasha (Kalash-mun) parlata nel Distretto di Chitral nel Pakistan meridionale, ma le due lingue appartengono a rami diversi dell'Indo-Iraniano.

Secondo il linguista Richard Strand i Kalasha di Chitral, hanno adottato il nome della lingua dei Nuristani Kalasha, che in un momento sconosciuto, avevano esteso la loro influenza fino alla regione del sud Chitral.

Il Waigali appartiene al gruppo delle Lingue nuristani della Famiglia linguistica Indo-Iraniana.

Il Waigali è la più meridionale delle Lingue nuristani, ed è piuttosto simile alla Lingua tregami, parlata più a nord-ovest, con cui condivide tra il 75% e l'80% di similarità lessicali.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica