Apri il menu principale
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Patriarcato di Alessandria.

I Patriarchi di Alessandria d'Egitto dal 42 ad oggi sono i seguenti.

Dopo il Concilio di Calcedonia nel 451, si verificò uno scisma in Egitto, tra coloro che accettarono e quelli che rigettarono le decisioni del Concilio (rispettivamente i "calcedoniani" e i "miafisiti"). Nei successivi decenni, le due parti concorrevano tra loro per la scelta del patriarca di Alessandria e spesso hanno riconosciuto lo stesso patriarca. Dopo il 536, però, iniziarono a scegliere stabilmente patriarcati separati e da quel momento in poi seguono due diverse gerarchie.

I miafisiti sono diventati la Chiesa ortodossa copta (o semplicemente i "copti"), mentre i calcedoniani sono diventati il Patriarcato greco-ortodosso di Alessandria (o semplicemente gli "ortodossi").

Indice

Vescovi di Alessandria (42-231)Modifica

Patriarchi di Alessandria (231-536)Modifica

Patriarchi di Alessandria (536-)Modifica

Patriarchi greco-ortodossi di Alessandria (ortodossi: 536-)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Patriarcato greco-ortodosso di Alessandria.

Papi di Alessandria (copti: 536-)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Lista dei papi della Chiesa ortodossa copta.

Patriarchi di Alessandria dei Latini (cattolici: 1276–1954)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Patriarcato di Alessandria dei Latini.

Patriarchi di Alessandria dei Copti (cattolici copti: 1824-)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Patriarcato di Alessandria dei Copti.

NoteModifica

  1. ^ Questo numerale non è accettato dalla Chiesa ortodossa copta, che non riconobbe il Talaia come Patriarca di Alessandria d'Egitto, ritenendo che tale titolo spettasse a Pietro III. Per la chiesa copta quindi il numerale I spetta al patriarca Giovanni I, che ricoprì tale carica dal 496 al 505. Così per i successivi Giovanni.
  2. ^ Il numerale è II per le Chiese cattolica e ortodossa ma è I per la Chiesa copta. Di conseguenza per la Chiesa copta i numerali successivi sono inferiori di un'unità.

Voci correlateModifica