Lo scandalo del vestito bianco

film del 1951 diretto da Alexander Mackendrick
Lo scandalo del vestito bianco
Titolo originaleThe Man in the White Suit
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1951
Durata85 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia
RegiaAlexander Mackendrick
Soggettodal lavoro teatrale di Roger MacDougall
SceneggiaturaRoger MacDougall, John Dighton e Alexander Mackendrick
ProduttoreMichael Balcon

Sydney Cole (associato)

Casa di produzioneJ. Arthur Rank Organisation e Ealing Studios
FotografiaDouglas Slocombe
MontaggioBernard Gribble
Effetti specialiSydney Pearson
MusicheBenjamin Frankel
ScenografiaJim Morahan
CostumiAnthony Mendleson
Interpreti e personaggi

Lo scandalo del vestito bianco (The Man in the White Suit) è un film del 1951 diretto da Alexander Mackendrick.

TramaModifica

Il protagonista è uno scienziato che crea uno straordinario tessuto, indistruttibile e impossibile da sporcare, però gli industriali per cui lavora gli si oppongono e cercano di costringerlo a distruggere la fibra perché i vestiti impossibili da sciupare avrebbero verosimilmente determinato il crollo dell'industria tessile...

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla J. Arthur Rank Organisation e dalla Ealing Studios

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla J. Arthur Rank Organisation, uscì nelle sale cinematografiche britanniche dopo una prima tenuta a Londra il 7 agosto 1951[1].

RiconoscimentiModifica

Nel 1952 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori film stranieri dell'anno.

Nel 1999 il British Film Institute l'ha inserito al 58º posto della lista dei migliori cento film britannici del XX secolo.[2]

NoteModifica

  1. ^ IMDb release info
  2. ^ (EN) The BFI 100, su bfi.org.uk. URL consultato il 18 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2008).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema