Apri il menu principale

Lorenzo Carcaterra (New York, 16 ottobre 1954) è uno scrittore statunitense.

Figlio di immigrati italiani originari dell'isola d'Ischia (lo stesso autore asserisce di parlare fluentemente, oltre al proprio idioma natìo, l'italiano ed il dialetto napoletano)[1], Carcaterra crebbe con un padre violento, rendendolo poi soggetto del libro autobiografico A Safe Place: the True Story of a Father, a Son, a Murder. Il suo libro più famoso è però Sleepers, ambientato nel quartiere Hell's Kitchen di Manhattan (New York), nel quale l'autore ha vissuto e da cui è stato tratto anche l'omonimo film di successo.

Opere[2]Modifica

NoteModifica

  1. ^ Interview - Paradise City
  2. ^ Lorenzo Carcaterra - Books, su lorenzocarcaterra.com. URL consultato il 15-05-2012 (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2012).
  3. ^ a b c Catalogo SBN, su sbn.it. URL consultato il 15-05-2012.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39474499 · ISNI (EN0000 0000 8118 4059 · LCCN (ENn92061117 · GND (DE124314341 · BNF (FRcb124566159 (data) · NDL (ENJA00512397 · WorldCat Identities (ENn92-061117