Louis Vuitton Cup

competizione velistica

La Louis Vuitton Cup è una competizione velica internazionale. L'obiettivo del torneo è quello di selezionare il challenger per l'America's Cup. Nel 2021, per un cambio di sponsorizzazione, ha assunto la denominazione di Prada Cup.

Louis Vuitton Cup
Sport Vela
TipoMatch race
Storia
Fondazione1983
Numero edizioni9 al 2023
Ultimo vincitoreEmirates Team New Zealand
Record vittorieEmirates Team New Zealand (4 vittorie)
Ultima edizioneLouis Vuitton Cup 2017
Prossima edizioneLouis Vuitton Cup 2024
Luna Rossa ITA 45, vincitrice dell'edizione 2000

Storia modifica

Nel 1970, per la prima volta nella storia dell'America's Cup, più sfidanti internazionali si contesero il diritto di sfidare il New York Yacht Club, allora defender della coppa.

Per l'America's Cup del 1983, il Royal Sydney Yacht Squadron, challenger of record [1], stipulò un contratto con il New York Yacht Club per mettere in palio una coppa degli sfidanti, sponsorizzata da Louis Vuitton.

La prima Louis Vuitton Cup si disputò quindi al largo di Newport, negli Stati Uniti. Ad avere la meglio fu Australia II, che incontrò poi lo yacht Liberty, del New York Yacht Club, nella Coppa America di quell'anno.

A causa del gran numero di sfidanti negli ultimi decenni la Louis Vuitton Cup si è articolata in due fasi: una fase di round robin (gironi all'italiana) e una fase a eliminazione diretta, composta da semifinali e finale (entrambe al meglio delle 7, 9 o 13 regate).

Tra le coppe del 2003 e del 2007, si sono svolti i Louis Vuitton Acts, una serie di eventi che hanno costituito il prologo della Louis Vuitton Cup 2007, garantendo ai partecipanti un certo numero di punti bonus per la manifestazione, in base al piazzamento nelle regate.

Nel luglio 2007, Louis Vuitton ha annunciato la fine di tutte le sue attività di sponsorizzazione legate alla selezione dei challenger per l'America's Cup, dopo 25 anni di coinvolgimento. Ha invece sponsorizzato le Louis Vuitton Pacific Series e il Louis Vuitton Trophy.

Nel 2010, a causa delle numerose dispute legali sorte intorno alla 33ª America's Cup, non si è disputato alcun torneo di selezione degli sfidanti.

Nel 2013 Louis Vuitton è tornata a sponsorizzare il torneo di selezione dei challenger in occasione della 34ª America's Cup. Anche l'edizione successiva del torneo (2017) è stata sponsorizzata da Louis Vuitton.

Nel 2021, il torneo di selezione dei challenger ha preso il nome di Prada Cup.

Per l'edizione del 2024, Louis Vuitton ha annunciato che ritornerà a sponsorizzare il torneo degli sfidanti.[2]

Albo d'oro modifica

Classe Anno Località Yacht club vincitore Sindacato vincitore Yacht club secondo classificato Sindacato secondo classificato Risultato
IYRU 12mR 1983 Newport, Stati Uniti Royal Perth Yacht Club   America's Cup Challenge '83 (Australia II), KA-6 Royal Burnham Yacht Club   Victory Challenge (Victory '83) 4–1
1987 Fremantle, Australia San Diego Yacht Club   Sail America Foundation, US-55 Royal New Zealand Yacht Squadron   New Zealand Challenge 4–1
1988 non disputata
IACC 1992 San Diego, Stati Uniti Compagnia della Vela di Venezia   Il Moro di Venezia, ITA-16 Royal New Zealand Yacht Squadron   New Zealand Challenge 5–3
1995 San Diego, Stati Uniti Royal New Zealand Yacht Squadron   Team New Zealand, NZL-32 Southern Cross Yacht Club   One Australia 5–1
2000 Auckland, Nuova Zelanda Yacht Club Punta Ala   Luna Rossa, ITA-45 St. Francis Yacht Club   AmericaOne 5–4
2003 Auckland, Nuova Zelanda Société Nautique de Genève   Alinghi, SUI-64 Golden Gate Yacht Club   BMW Oracle 5–1
2007 Valencia, Spagna Royal New Zealand Yacht Squadron   Emirates Team New Zealand, NZL-92 Yacht Club Italiano   Luna Rossa 5–0
2010 non disputata
AC72 2013 San Francisco, Stati Uniti Royal New Zealand Yacht Squadron   Emirates Team New Zealand, Aotearoa Circolo della Vela Sicilia   Luna Rossa 7–1
AC50 2017 Great Sound, Bermuda Royal New Zealand Yacht Squadron   Emirates Team New Zealand, New Zealand Kungliga Svenska Segelsällskapet   Artemis Racing, Magic Blue 5–2
AC75 2021 sponsor diverso, vedi Prada Cup 2021
2024
vincitore anche dell'America's Cup

Note modifica

  1. ^ è il primo sindacato che lancia la sfida al defender
  2. ^ Gaia Piccardi, Pietro Beccari: «Riporto Louis Vuitton in Coppa America. Per chi tifo? Luna Rossa», su Corriere della Sera, 24 ottobre 2023. URL consultato il 3 febbraio 2024.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Vela: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vela