Luciano Sušanj

atleta e dirigente sportivo jugoslavo
Luciano Sušanj
Luciano Susanj-Roma 1974.jpg
Luciano Sušanj ai Campionati europei di Roma 1974.
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Altezza 185 cm
Peso 78 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 800 metri piani
Record
800 m 1'44"07
Palmarès
Europei 1 0 0
Europei indoor 2 0 0
Giochi del Mediterraneo 0 0 1
 

Luciano Sušanj (Fiume, 10 novembre 1948) è un ex mezzofondista, ex velocista, dirigente sportivo e politico jugoslavo, dal 1991 croato.

Luciano Sušanj

Deputato della Repubblica di Croazia
Durata mandato 1990 –
1992

Durata mandato Febbraio 2000 –
Luglio 2001

Fu uno dei maggiori specialisti mondiali sugli 800 metri negli anni settanta.

Carriera sportivaModifica

Nel 1974, gareggiando con la maglia della Jugoslavia, vinse la medaglia d'oro ai Campionati europei di Roma con oltre 10 metri di vantaggio sugli altri concorrenti e facendo segnare il tempo di 1'44"07, che allora fu la terza miglior prestazione mondiale di sempre.

Vinse anche due campionati europei indoor: nel 1973 sui 400 metri e nel 1974 sugli 800. Giunse sesto nella finale degli 800 m alle Olimpiadi di Montréal del 1976.

Nel 2001 è stato eletto presidente della federazione croata di atletica leggera. È stato inoltre componente del Comitato olimpico croato.

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1973 Europei indoor   Rotterdam 400 metri   Oro 46"38  
1974 Europei indoor   Göteborg 800 metri   Oro 1'48"07
Europei   Roma 800 metri   Oro 1'44"07  

Carriera politicaModifica

In occasione delle elezioni parlamentari del 1990 fu eletto al Consiglio socio-politico (Društveno političko vijeće) nelle file della Lega dei Comunisti di Croazia/Partito dei Cambiamenti Democratici, vincendo al ballottaggio nel collegio uninominale di Fiume II.

Vicesindaco di Fiume, fu rieletto al Parlamento alle parlamentari del 2000 per l'Alleanza Litoraneo-montana; rassegnò le dimissioni nel 2001.

Collegamenti esterniModifica