Apri il menu principale

Lucio Sanseverino

cardinale e arcivescovo cattolico italiano
Lucio Sanseverino
cardinale di Santa Romana Chiesa
Lucio Sanseverino - CoA (Stemma).jpg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1564 a Napoli
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato arcivescovo2 dicembre 1592 da papa Clemente VIII
Consacrato arcivescovo21 dicembre 1592 dal cardinale Alessandro di Ottaviano de' Medici (poi papa)
Creato cardinale21 luglio 1621 da papa Gregorio XV
Deceduto25 dicembre 1623 a Salerno
 

Lucio Sanseverino (Napoli, 1564Salerno, 25 dicembre 1623) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Napoli o a Saponara nel 1565 o nel 1564 da Giovanni Giacomo Sanseverino quarto conte di Saponara e da Cornelia Pignatelli[1][2]. Alla morte del padre (1582), fu indirizzato alla carriera ecclesiastica ed appena ventenne venne nominato vescovo di Rossano; fu quindi destinato all'arcidiocesi di Salerno che tenne dal 1612 fino alla sua morte.

Papa Gregorio XV lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 21 luglio 1621[3].

Morì il 25 dicembre 1623.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ L'Idea - Antologia di Pasquale Elia, su www.ideanews.it. URL consultato il 25 febbraio 2016.
  2. ^ Enciclopedia Storica Vaticana, Roma 1976, vol. X, p. 1815.
  3. ^ Gaetano Moroni, Dizionario Di Erudizione Storico-Ecclesiastica Da S. Pietro Sino Ai Nostri Giorni (etc.), Dalla Tipografia Emiliana, 1853, p. 53.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN257662404 · GND (DE1023896109 · CERL cnp02054825 · WorldCat Identities (EN257662404
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie