Apri il menu principale
Luigi Sepiacci, O.E.S.A.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato12 settembre 1835, Castiglione del Lago
Ordinato presbitero29 maggio 1858 dal cardinale Vincenzo Gioacchino Raffaele Luigi Pecci (poi papa)
Consacrato vescovo18 marzo 1883 dal cardinale Raffaele Monaco La Valletta
Creato cardinale14 dicembre 1891 da papa Leone XIII
Deceduto26 aprile 1893, Roma
 

Luigi Sepiacci (Castiglione del Lago, 12 settembre 1835Roma, 26 aprile 1893) è stato un cardinale italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Castiglione del Lago il 12 settembre 1835. Il nome di battesimo (1840) era Domenico Daniele. Entrò nell'ordine degli eremitani di Sant'Agostino il 27 giugno 1851 in un convento di Terni e prese il nome di Luigi. Ordinato a Perugia il 29 maggio 1858 dall'arcivescovo Gioacchino Pecci, futuro papa Leone XIII, lettore di Filosofia e poi maestro di Teologia, insegnò al Liceo Romano della Sapienza. Successivamente ricoprì numerosi incarichi. Il 16 marzo 1883 fu nominato arcivescovo titolare di Callinico. Nel 1885 divenne presidente della Pontificia Accademia Ecclesiastica e nel 1886 segretario della Congregazione dei vescovi e regolari.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 14 dicembre 1891 e tre giorni dopo gli assegnò il titolo di Santa Prisca. Il 1º agosto 1892 fu nominato prefetto della Sacra Congregazione delle Indulgenze e delle Sacre Reliquie.

Morì il 26 aprile 1893 all'età di 57 anni.

Genealogia episcopaleModifica

BibliografiaModifica

  • Rafael Lazcano, Episcopologio agustiniano. Agustiniana. Guadarrama (Madrid), 2014, vol. I, pp. 344-347.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89433873 · ISNI (EN0000 0000 6206 553X · WorldCat Identities (EN89433873