Apri il menu principale
Lunga
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate56°29′27″N 6°25′18″W / 56.490833°N 6.421667°W56.490833; -6.421667Coordinate: 56°29′27″N 6°25′18″W / 56.490833°N 6.421667°W56.490833; -6.421667
ArcipelagoEbridi interne
Isole Treshnish
Superficie0,81 km²
Altitudine massima103 m s.l.m.
Geografia politica
StatoRegno Unito Regno Unito
Nazione costitutivaScozia Scozia
Area di governo localeArgyll e Bute
Demografia
Abitanti0 (2011)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Scozia
Lunga
Lunga
voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

L'isola di Lunga è la maggiore delle isole Treshnish, situate in Argyll e Bute, in Scozia.

StoriaModifica

Di origine vulcanica, Lunga è stata descritta come "un gioiello verde in un mare color pavone".[1] Popolata fino al XIX secolo, Lunga presenta ancora i resti delle black houses, le abitazioni tradizionali delle Highlands. A nord-est dell'isola sorgono i resti del villaggio in rovina, che fu abbandonato nel 1857.[2]

Fauna e floraModifica

 
Pulcinelle di mare su Lunga.

Lunga è designata come Sito di Interesse Scientifico Speciale a causa della sua abbondante flora. Molte piante rare e in pericolo sono native dell'isola; la flora comprende primule, ginestrino, orchidee, giaggioli, cinquefoglie e acanto.[1] Le foche grigie abitano le acque circostanti l'isola, mentre la fauna avicola comprende procellarie e berte. Gabbiani, alche, pulcinelle e gazze marine si riproducono su Lunga e sulla Harp Rock, uno scoglio marino separato da uno stretto budello. Ogni inverno si può osservare l'oca facciabianca.[1]

In estate, le barche turistiche raggiungono Lunga da Ulva Ferry. La principale attrazione è costituita dalle migliaia di pulcinelle durante il periodo della riproduzione, che permettono ai visitatori di avvicinarle fino a pochi metri.

NoteModifica

  1. ^ a b c Haswell-Smith, Hamish (2004). The Scottish Islands Edinburgh: Canongate. ISBN 978-1-84195-454-7.
  2. ^ Overview of Lunga, Gazetteer for Scotland. URL consultato il 20 marzo 2016.

Altri progettiModifica

  Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Scozia