MC Ren

rapper statunitense

MC Ren, pseudonimo di Lorenzo Jerald Patterson (Compton, 14 giugno 1969), è un rapper statunitense, famoso per aver fatto parte del gruppo N.W.A.

MC Ren
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
GenereHip hop
Gangsta rap
West Coast hip hop
Periodo di attività musicale1987 – in attività
GruppiN.W.A
Album pubblicati4
Studio4
Logo ufficiale
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Viene anche chiamato "The Villain".

Biografia

modifica

Nato e cresciuto a Compton, in California, Patterson aderisce presto alla gang KPCC (Kelly Park Compton Crips), una crips dell'east-side della città natale[1] dove presenziava anche Eazy-E. Terminate le scuole superiori alla Dominguez High School, Patterson si unisce al gruppo hip-hop N.W.A., comparendo nel 1987 sull'album d'esordio dell'amico Eazy-E e contribuendo, l'anno successivo, alla realizzazione dell'album Straight Outta Compton. Nel 1989, dopo l'abbandono del gruppo da parte di Ice Cube, MC Ren si dedica alla scrittura di varie tracce, alcune delle quali soliste. Tra queste compaiono Just Don't Bite It (dall'EP 100 Miles and Runnin') e She Swallowed It, contenuta nell'album Efil4zaggin. Il successo del gruppo, segnato soprattutto dal primo posto nella Billboard 200 di Efil4zaggin, coincise tuttavia con l'inizio dei contrasti tra Dr. Dre e la Ruthless Records che porteranno gli N.W.A. a dividersi non senza poche polemiche. Lo stesso Eazy-E verrà accusato di cattiva gestione del denaro.

Dopo lo scioglimento degli N.W.A., MC Ren prosegue la sua carriera da solista pubblicando, con l'aiuto dell'amico di infanzia Eazy-E, un EP dal titolo Kizz My Black Azz. L'EP, nonostante un'iniziale fredda accoglienza, viene certificato disco di platino appena due mesi dopo, arrivando a raggiungere 1.406.000 copie vendute nel 2015.

Nel 1993 pubblica il suo primo album da solista, chiamato Shock of the Hour[2], nel quale è presente la traccia Mayday on the Frontline, utilizzata nello stesso anno nel film CB4. L'album, che inizialmente doveva chiamarsi Life Sentence, fu profondamente modificato nel concetto e nella direzione dei testi in seguito all'adesione di MC Ren al movimento afro-americano Nation of Islam[3].

Nel 1996, poco dopo la morte dell'amico Eazy-E a causa dell'AIDS, pubblica il suo secondo album da solista, chiamato The Villain in Black. Seguono gli album Ruthless for Life (1998) e Renincarnated (2009).

Nel 2015 all'interno del film Straight Outta Compton il suo personaggio viene interpretato da Aldis Hodge.

Si ritira dalla scena musicale negli anni successivi, per poi pubblicare nel 2022 un nuovo EP intitolato Osiris.

Discografia

modifica

Da solista

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia di MC Ren.
Album in studio
EP
  Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia degli N.W.A.

Collaborazioni

modifica

1988 da Eazy-Duz-It, album di Eazy-E

  • Ruthless Villain
  • 2 Hard Muthas
  • We Want Eazy

1989 da No One Can Do It Better, album di The D.O.C.

  • Comm. 2
  • The Grand Finale

1990

1992

1995

1996

1998

  • 24 Hours to Live (Remix) (dalla compilation Ruthless Records Presents: Decade of Game)
  • Stallion (dall'album Thugged Out: The Albulation di Yukmouth)

1999

2000

2001

2002

  • 2 G's from Compton (dall'album Thy Kingdom Come di King Tee)
  • Wanna Ride (dall'album The Streets di WC)

2003

2006

  1. ^ (EN) Kelly Park Compton Crips, su unitedgangs.com, 3 aprile 2010. URL consultato il 28 maggio 2023.
  2. ^ (EN) Jonathan Gold, ***; M.C. REN; "Shock of the Hour"; Ruthless/Relativity, su Los Angeles Times, 19 dicembre 1993. URL consultato il 28 maggio 2023.
  3. ^ (EN) MC Ren :: Shock of the Hour :: Ruthless Records, su rapreviews.com. URL consultato il 28 maggio 2023.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN256758956 · ISNI (EN0000 0003 7905 8119 · LCCN (ENno2004121959 · GND (DE135003741 · BNF (FRcb13998251c (data) · J9U (ENHE987007347481205171