Apri il menu principale

Macaca leonina

specie di animale della famiglia Cercopithecidae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Macaco nemestrino settentrionale
Macaca nemestrina.jpg
Macaca leonina
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Cercopithecinae
Tribù Papionini
Genere Macaca
Specie M. leonina
Nomenclatura binomiale
Macaca leonina
Blyth, 1863
Sinonimi

Macaca adusta, Macaca andamanensis, Macaca blythii, Macaca coininus, Macaca indochinensis, Macaca insulana

Il macaco nemestrino settentrionale (Macaca leonina, Blyth, 1863) è un primate della famiglia Cercopithecidae. Si tratta di una specie strettamente imparentata con il macaco nemestrino (Macaca nemestrina), del quale fino a poco tempo fa era ritenuta una sottospecie.

Indice

DescrizioneModifica

Il colore è bruno-olivastro o grigiastro sul lato dorsale e biancastro su quello ventrale. La coda, lunga tra 15 e 25 cm e curva, ricorda vagamente quella di un maiale e da questa caratteristica è tratto il nome comune della specie (come quello di ‘'Macaca nemestrina'’) in diverse lingue.

Distribuzione e habitatModifica

BiologiaModifica

Le abitudini sono poco note, ma si pensa che coincidano con quelle del macaco nemestrino.

Stato di conservazioneModifica

La specie è considerata dalla IUCN ad alto rischio di estinzione nel medio periodo.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi