Malombra (film 1984)

film del 1984 diretto da Bruno Gaburro
Malombra
Titolo originaleMalombra
Paese di produzioneItalia
Anno1984
Durata84 min
Generedrammatico, erotico
RegiaBruno Gaburro
SoggettoPiero Regnoli
SceneggiaturaPiero Regnoli
ProduttorePino Buricchi
Casa di produzioneFilm Holiday Production
Distribuzione in italianoNorditalia Cinematografica
FotografiaPasqualino Fanetti
MontaggioAlessandro Lucidi
MusicheMichele Zanone
ScenografiaAngelo Santucci
CostumiSilvio Laurenzi
TruccoVittorio Biseo
Interpreti e personaggi

Malombra è un film erotico in costume del 1984 diretto da Bruno Gaburro, pretestuosamente ispirato all'omonimo romanzo di Antonio Fogazzaro (non citato nei titoli di testa).

Quando uscì ebbe un discreto successo. Alcune scene furono riutilizzate nel secondo seguito di Gaburro Penombra del 1986 (l'altro fu Maladonna).

TramaModifica

Terminati gli studi, Marco si trasferisce nella tenuta di campagna, ospite del ricco zio Osvaldo. L'atmosfera che regna nel luogo è inquietante: una notte il giovane, spiando dal buco della serratura, assiste a un rituale erotico sconcertante. Lo zio, ossessionato dal ricordo dell'adorata moglie defunta, costringe la cognata Carlotta ad assumerne le sembianze. Iniziato al sesso dalla giovane amica Lilli, dopo il decesso dello zio di crepacuore (dovuto alla scoperta della relazione tra Carlotta e Massimo), Marco ne segue le orme, ripetendo lo stesso rituale con Lilli.

Collegamenti esterniModifica