Apri il menu principale

Marcorengo

frazione del comune italiano di Brusasco
Marcorengo
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
ComuneBrusasco-Stemma.png Brusasco
Territorio
Coordinate45°09′N 8°04′E / 45.15°N 8.066667°E45.15; 8.066667 (Marcorengo)Coordinate: 45°09′N 8°04′E / 45.15°N 8.066667°E45.15; 8.066667 (Marcorengo)
Altitudine320 m s.l.m.
Abitanti250
Altre informazioni
Cod. postale10020
Prefisso011
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleE937
Nome abitantiMarcorenghesi
Patronosant'Orsola
Giorno festivo21 ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Marcorengo
Marcorengo

Marcorengo è una frazione del comune di Brusasco, ad un'altitudine di 320 metri s.l.m. e distante circa 2 km dal centro del paese. Nel nucleo abitato costituito dalle appendici abitative di Casa Coppa, Casa Nuova, Case sparse, Tamlino , Mogol, Serramezzano e il centro abitato, alloggiano circa 250 persone.

Etimologia del nomeModifica

Le origini di Marcorengo sono certamente longobarde, come dimostra il suffisso -engo, utilizzato in molti paesi dei dintorni (Moransengo, Tonengo, Aramengo).
Un'antica tradizione racconta che un angelo incaricato di dare i nomi alle città disse in piemontese al suo aiutante: «marc lo nen» (in italiano "non segnarlo").

StoriaModifica

 
Stemma del Comune di Brusasco–Cavagnolo

Marcorengo subì un assedio nel 1695, in contemporanea all'assedio nella vicina Rocca di Verrua Savoia. Nel 1927, la politica fascista di unire i comuni interessò anche Marcorengo, che fu inglobato con Brozolo, Brusasco e Cavagnolo nel nuovo comune di Cavagnolo-Brusasco. Mentre Brozolo e Cavagnolo si divisero da Brusasco, Marcorengo, essendo troppo piccolo per formare un comune a sé, rimase con Brusasco, divenendone una frazione.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte