Apri il menu principale
Margaret Clifford

Margaret Clifford (154028 settembre 1596) era figlia di Eleanor Brandon e di Henry Clifford, II conte di Cumberland. Suoi nonni materni erano Charles Brandon e Maria Tudor, sorella di Enrico VIII d'Inghilterra. Sue cugine erano quindi Jane Grey, Catherine Grey e Mary Grey.

SuccessioneModifica

Mentre il testamento di Enrico VIII d'Inghilterra prevedeva come suoi eredi prima di tutto i suoi figli Edoardo VI, Maria I ed Elisabetta I, quello del re Edoardo eliminava le sorelle, ritenute illegittime, e considerava soltanto i discendenti di Maria Tudor, sorella di Enrico VIII.

Maria Tudor, col marito Charles Brandon, ebbe tre figli (Henry, Frances e Eleanor) e quattro nipoti: tre da Frances (Jane, Catherine e Mary Grey) e una da Eleanor, che è Margaret.

Margaret quindi, stando al testamento di Edoardo, sarebbe stata virtualmente la quarta in linea di successione. Dato che alla morte di Edoardo la sorella Maria rivendicò e ottenne il trono, alla fine fu applicato il testamento di Enrico VIII. Dopo Maria, che fece tra l'altro condannare a morte l'usurpatrice Jane (regina per pochi giorni), successe Elisabetta.

I regno di Maria I e di Elisabetta I si caratterizzarono anche dal continuo pericolo di rivendicazione del trono da parte dei loro parenti più prossimi. Pericolo che obbligò entrambe le regine a prendere provvedimenti anche molto drastici, come testimoniano le condanne a morte di Jane Grey e di Maria Stuarda.

Margaret fu tuttavia l'unica congiunta ad essere presente al matrimonio della cugina Maria I con Filippo di Spagna.

Matrimonio e discendenzaModifica

Margaret sposò nel 1554 Henry Stanley, IV conte di Derby.

Ebbero cinque figli:

GenealogiaModifica

BibliografiaModifica