Margherita di Sassonia (1449-1501)

Margherita di Sassonia
Johann Cicero.jpg
Margherita di Sassonia con il marito Giovanni I di Brandeburgo.
Elettrice di Brandeburgo
Arms of Brandenburg.svg Armoiries Saxe2.svg
In carica 11 marzo 1486 –
9 gennaio 1499
Predecessore Anna di Sassonia
Successore Elisabetta di Danimarca
Nascita Weimar, 1449
Morte Spandau, 13 luglio 1501
Casa reale Casa di Wettin
Padre Guglielmo III di Sassonia
Madre Anna d'Asburgo
Consorte Giovanni I di Brandeburgo
Figli Gioacchino
Anna
Ursula
Alberto
Religione Cattolicesimo

Margherita di Sassonia (Weimar, 1449Spandau, 13 luglio 1501) è stata una principessa di Sassonia ed elettrice di Brandeburgo.

BiografiaModifica

Margherita era una figlia del duca Guglielmo III di Sassonia (1425-1482) e di sua moglie Anna (1432-1462), figlia dell'imperatore del Sacro Romano Impero, Alberto II.

Ha vissuto, dopo la fine del matrimonio dei genitori, alla corte di suo padre. Dopo la sua morte è stata alla corte di Turingia dei duchi Alberto e Ernesto di Sassonia.

MatrimonioModifica

Margherita sposò, il 25 agosto 1476 a Berlino, il principe elettore Giovanni Cicerone di Brandeburgo (1455-1499). La data del matrimonio è stata rinviata a causa delle difficoltà finanziarie.

Dal matrimonio nacquero i seguenti figli:

  • Wolfgang, nato e morto nel 1482;
  • Gioacchino I di Brandeburgo (21 febbraio 1484–11 luglio 1535);
  • Elisabetta, nata e morta nel 1486;
  • Anna (27 agosto 1487, Berlino–3 maggio 1514, Kiel), sposò 10 aprile 1502 il re Federico I di Danimarca;
  • Ursula (17 ottobre 1488–18 settembre 1510, Güstrow), sposò il 16 febbraio 1507 il duca Enrico V di Meclemburgo-Schwerin.
  • Alberto (1490, Berlino–24 settembre 1545, Magonza), cardinale dal 1518, arcivescovo di Magdeburgo nel 1513-14, arcivescovo di Magonza nel 1514-45;

MorteModifica

Morì il 13 luglio 1501 a Spandau.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN107825122 · GND (DE140846425 · CERL cnp01221339 · WorldCat Identities (ENviaf-107825122
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie