Apri il menu principale

Marietta Sacchi (... – ...) è stata un mezzosoprano italiano.

Indice

BiografiaModifica

Fu attiva negli anni 1820 e 1830. Si esibì sulle principali scene d'Italia, e anche, sia pur brevemente, in Inghilterra. Interpretò ruoli nelle prime assolute di opere di Gioachino Rossini, Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti, Simon Mayr, Giovanni Pacini, Luigi Ricci e Giuseppe Verdi.

Si trovano le prime tracce delle sue apparizioni sulla scena nell'estate 1823, come Sismondo (mezzosoprano) nellʾArminio di Stefano Pavesi, al Teatro grande di Brescia[1]. Poi si esibì a Torino (1823. 1828-1829), alla Scala di Milano (1826-1827), a Parma (1829. 1830), Bergamo (1829) e Bologna (1829).

Nell'aprile 1830 cantò al King's Theatre di Londra riprendendo il ruolo di Adele ne Il pirata di Bellini, che lei stessa aveva interpretato tre anni prima alla Scala. Nel 1831 si esibì nel principale teatro milanese come Clotilde nella prima assoluta di Norma di Bellini, ruolo che riprese l'anno seguente al Teatro La Fenice di Venezia. Tornò quindi a Milano (1832, 1838), poi a Venezia (1833), Livorno (1834), Bologna (1836), Parma (1837, 1839).

InterpretazioniModifica

Interpretò soprattutto ruoli di comprimario e di prima donna. Era apprezzata nei ruoli rossiniani.

Ruoli interpretati nelle prime assoluteModifica

  • Barsene, nel Demetrio di Simon Mayr, al Teatro Regio di Torino, il 27 dicembre 1823 e per il carnevale del 1824[2][3].
  • Celestina, ne Il trionfo della musica, alla Scala di Milano, il 6 gennaio 1825 e durante il carnevale e la quaresima che seguirono[4].
  • Emira, nel Pompeo in Siria di Francesco Sampieri, alla Scala di Milano, il 4 aprile 1825 e per la primavera che seguì[5].
  • Albina, ne Gli avventurieri di Giacomo Cordella, al Teatro alla Canobbiana di Milano, il 6 settembre 1825 e per l'autunno[6].
  • Eleonora, ne La gelosia corretta di Giovanni Pacini, alla Scala di Milano, il 27 marzo 1826 e per la primavera seguente[7].
  • Adele, ne Il pirata di Vincenzo Bellini, alla Scala di Milano, il 27 ottobre 1827 e per l'autunno seguente[8],
    • poi al His Majesty's Theatre di Londra, nell'aprile del 1830,
    • e di nuovo al teatro Comunale di Senigallia, nell'estate del 1833[9].
  • Sofia, in Saladino e Clotilde di Nicola Vaccai, alla Scala di Milano, il 4 febbraio 1828 e per il carnevale e la quaresima[10].
  • Fatima, nella Zaira di Bellini, al Nuovo Ducal Teatro di Parma, il 16 maggio 1829 e per la primavera seguente[11].
  • Amalia, ne La neve di Luigi Ricci, al Teatro alla Canobbiana di Milano, il 21 giugno 1831[12].
  • Eufemia, nella Chiara di Rosembergh di Ricci, alla Scala di Milano, l'11 ottobre 1831 e per l'autunno che seguì[13].
  • Teresa, ne La collerica di Giacomo Panizza, alla Scala di Milano, il 25 novembre 1831 e per l'autunno seguente[14].
  • Clotilde, nella Norma di Bellini, alla Scala di Milano, il 26 dicembre 1831 e per il carnevale del 1832[15].
  • Gianetta, ne L'elisir d'amore di Gaetano Donizetti, al Teatro Canobbiana di Milano, il 12 maggio 1832 e per tutta la primavera[16].
  • La Contessa Almaviva, ne Le nozze di Figaro di Luigi Ricci, alla Scala, il 13 febbraio 1838 e per il carnevale seguente[17].
  • La regina, in Un duello sotto Richelieu di Federico Ricci, alla Scala di Milano, il 17 agosto 1839 e per l'autunno seguente[18].
  • Lorezza, nel Gianni di Parigi di Donizetti, alla Scala, il 10 settembre 1839 e per l'autunno seguente[19].
  • Imelda, nel Oberto, Conte di San Bonifacio di Verdi, con Mary Shaw nel ruolo di Cuniza, alla Scala, il 17 novembre 1839 e per l'autunno[20][21].
  • Zulma, ne Il califfo e la schiava(?) di Giovanni Quaquarini(?), al Teatro di Stradella, nell'autunno del 1842[22],
    • e poi al Teatro civico d'Asti, anche per l'autunno 1842[23].

AltriModifica

  • Roggiero, nel Tancredi di Rossini, al Teatro Regio di Parma, tra dicembre 1829 e febbraio 1830
  • Zaida, ne Il turco in Italia di Rossini, al Teatro Regio di Parma, tra il dicembre 1829 e il febbraio 1830
  • Alma, ne Il crociato in Egitto di Giacomo Meyerbeer, al Teatro alla Canobbiana di Milano, per tutta la primavera 1830[34].
  • Clotilde, nella Norma di Vincenzo Bellini, alla Fenice, per il carnevale 1832-1833[35].
  • Isaura, nel Tancredi di Rossini, alla Fenice di Venezia, per il carnevale 1832-1833[36].
  • Amaltea, nel Mosè in Egitto di Rossini, al Teatro Comunale di Senigallia, nell'estate 1833[37].
  • Elisetta, ne Il matrimonio segreto di Domenico Cimarosa, al Teatro degli Accademici Avvalorati di Livorno, nell'estate 1834[38].
  • Jemmy, nel Guglielmo Tell di Rossini, al Teatro degli Accademici Avvalorati di Livorno, nell'estate 1834[39].
  • Eudora, nel Belisario di Donizetti, al Teatro Comunale di Bologna, nel 1836
  • Imelda, nella Parisina di Donizetti, al Teatro Comunale di Bologna, nell'autunno 1836[40],
    • e di nuovo a Verona nel 1842[41].
  • Lisa, ne La sonnambula di Bellini, al Teatro dell'Aquila di Fermo, nell'agosto 1835[42],
    • e di nuovo al Teatro Regio di Parma, nel 1837
  • Anaide, nel Mosè in Egitto di Rossini, al Teatro Regio di Torino, in gennaio 1839[43].
  • Leontina, ne L'esule di Roma di Donizetti, al Teatro Municipale di Piacenza, durante il carnevale 1842[44].
  • Fiorina, ne La regina di Golconda di Donizetti, al Teatro di Voghera, nella primavera del 1844[45].

NoteModifica

  1. ^ a b Arminio, ossia L'eroe germano, opera lirica. Rappresentazione: estate 1823 - Brescia, Teatro Grande, su corago.unibo.it. URL consultato il 7 marzo 2018.
  2. ^ Demetrio, opera lirica. Rappresentazione: 27/12/1823 - Torino, Teatro Regio, su corago.unibo.it. URL consultato il 7 marzo 2018.
  3. ^ Demetrio, Musica di Giovanni Simone Mayr, Torino, 1823, p. 5.
  4. ^ Il *trionfo della musica, opera lirica. Rappresentazione: 06/01/1825 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato l'8 marzo 2018.
  5. ^ Pompeo in Siria, opera lirica. Rappresentazione: 04/04/1825 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato l'8 marzo 2018.
  6. ^ Gli *avventurieri, opera lirica. Rappresentazione: 06/09/1825 - Milano, Teatro alla Canobbiana, su corago.unibo.it. URL consultato l'8 marzo 2018.
  7. ^ La *gelosia corretta, opera lirica. Rappresentazione: 27/03/1826 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato l'8 marzo 2018.
  8. ^ Il *pirata, opera lirica. Rappresentazione: 27/10/1827 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato l'8 marzo 2018.
  9. ^ Felice Romani, Il pirata (PDF), Musica di Vincenzo Bellini, Firenze, Alessandro Lanari, 1833, p. 4.
  10. ^ Saladino e Clotilde, opera lirica. Rappresentazione: 04/02/1828 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  11. ^ Zaira, opera lirica. Rappresentazione: 16/05/1829 - Parma, Nuovo Ducal Teatro, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  12. ^ La *neve, opera lirica. Rappresentazione: 21/06/1831 - Milano, Teatro Canobbiana, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  13. ^ Chiara di Rosembergh, opera lirica. Rappresentazione: 11/10/1831 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  14. ^ La *collerica, opera lirica. Rappresentazione: 25/11/1831 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  15. ^ Norma, opera lirica. Rappresentazione: 26/12/1831 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  16. ^ L' *elisir d'amore, opera lirica. Rappresentazione: 12/05/1832 - Milano, Teatro Canobbiana, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  17. ^ Le *nozze di Figaro, opera lirica. Rappresentazione: 13/02/1838 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  18. ^ Un *duello sotto Richelieu, opera lirica. Rappresentazione: 17/08/1839 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  19. ^ Gianni di Parigi, opera lirica. Rappresentazione: 10/09/1839 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  20. ^ Oberto conte di San Bonifacio, opera lirica. Rappresentazione: 17/11/1839 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  21. ^ Temistocle Solera, Oberto conte di Bonifacio, Musica di Giuseppe Verdi, Milano, 1839, p. 4.
  22. ^ Il *califfo e la schiava, opera lirica. Rappresentazione: aut. 1842 - Stradella, Teatro, su corago.unibo.it. URL consultato il 16 marzo 2018.
  23. ^ Il *califfo e la schiava, opera lirica. Rappresentazione: aut. 1842 - Asti, Teatro Civico, su corago.unibo.it. URL consultato il 16 marzo 2018.
  24. ^ La *donna del lago, opera lirica. Rappresentazione: 22/09/1824 - Milano, Teatro alla Scala, su corago.unibo.it. URL consultato il 7 marzo 2018.
  25. ^ Leone Andrea Tottola, La donna del lago, Musica di Gioacchino Rossini, Milano, 1824, p. 5.
  26. ^ Luigi Romanelli, Gli arabi nelle Gallie, Musica di Giovanni Pacini, Torino, Onorato Derossi, 1829, p. 6.
  27. ^ Pietro Metastasio, Didone abbandonata, Musica di Saverio Mercadante, Torino, Onorato Derossi, 1829, p. 4.
  28. ^ Mosè in Egitto, Musica di Gioacchino Rossini, Parma, Garmignani, 1829, p. 6.
  29. ^ Il *barbiere di Siviglia, opera lirica. Rappresentazione: 13/06/1829 - Parma, Teatro Regio, su corago.unibo.it. URL consultato il 16 marzo 2018.
  30. ^ Jefte, Musica di Pietro Generali, Padova, Penada, 1829, p. 3. URL consultato il 16 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 17 marzo 2018).
  31. ^ Jefte, Musica di Pietro Generali, Bologna, Sassi, 1829, p. 3.
  32. ^ Giulietta e Romeo, opera lirica. Rappresentazione: 26/12/1829 - Parma, Teatro Ducale, su corago.unibo.it. URL consultato il 16 marzo 2018.
  33. ^ Leono Tottola, Otello, ossia L'africano di Venezia, Musica di Rossini, Venezia, Vedova Casali, p. 8.
  34. ^ Gaetano Rossi, Il crociato in Egitto, Musica di Giacomo Meyerbeer, Milano, Antonio Fontana, 1830, p. 3.
  35. ^ Felice Romani, Norma, Musica di Bellini, Venezia, Vedova Casali, 1832, p. 8.
  36. ^ Gaetano Rossi, Tancredi, Musica di Rossini, Venezia, Vedova Casali, 1832, p. 8.
  37. ^ Libretti d'opera 9889, su librettodopera.it. URL consultato il 16 marzo 2018.
  38. ^ Giovanni Bertati, Il matrimonio segreto, Musica di Domenico Cimarosa, Livorno, Pallade, 1834, p. 3.
  39. ^ Étienne de Jouy, Guglielmo Tell, Musica di Rossini, Livorno, Pallade, 1834, p. 3.
  40. ^ Felice Romani, Parisina, Musica di Donizetti, Bologna, Volpe al Sassi, 1836, p. 5.
  41. ^ Felice Romani, Felice, Parisina : tragedia lirica, Musica di Gaetano Donizetti, Verona, Bisesti, 1842, p. 3.
  42. ^ La *sonnambula, opera lirica. Rappresentazione: fiera di agosto 1835 - Fermo, Teatro dell'Aquila, su corago.unibo.it. URL consultato il 16 marzo 2018.
  43. ^ Andrea Leone Tottola, Mosè, Musica di Gioachino Rossini, Torino, Favale, 1839, p. 3.
  44. ^ Domenico Gilardoni, L'esule di Roma, Musica di Gaetano Donizetti, Piacenza, Antonio del Majno, 1842, p. 3.
  45. ^ La *regina di Golconda, opera lirica. Rappresentazione: prim. 1844 - Voghera, teatro, su corago.unibo.it. URL consultato il 16 marzo 2018.