Mario Party-e

videogioco del 2003
Mario Party-e
videogioco
PiattaformaGame Boy Advance
Data di pubblicazioneGiappone 18 febbraio 2003
Flag of the United States.svg 7 febbraio 2003
SviluppoIndies Zero,
Nintendo EAD
PubblicazioneNintendo
Modalità di giocoGiocatore singolo,
Multiplayer
SupportoCartuccia

Mario Party-e è un gioco pubblicato il 18 febbraio 2003. È costituito da vari minigiochi che vengono sbloccati scansionando con il nintendo e-Reader per il Game Boy Advance delle carte apposite.

Indice

Modalità di giocoModifica

E-readerModifica

Il gioco è costituito da sessantaquattro carte che, tramite la scansione con il nintendo e-reader, permettono di giocare a dei minigiochi simili a quelli presenti nella serie regolare 'mario party'.

Modalità senza e-readerModifica

le carte possono essere usate anche senza e-reader per fare un gioco di carte secondo queste modalità:

  • 2 giocatori: si possono usare solo 58 carte
  • 3 giocatori: si possono usare solo 61 carte
  • 4 giocatori: si possono usare tutte le 64 carte
Il giocoModifica

Ognuno ha 5 carte che ogni giocatore tiene nascosto agli altri giocatori. Le carte vanno messe su un tappetino apposito già presente nella confezione. si gioca andando in senso orario.

  • il primo giocatore sceglie una carta dal mazzo.
  • se estrae una carta moneta la mette tra le sue carte, se estrae una qualsiasi altra carta segue le istruzioni riportate e la mette nel mucchio delle carte scartate.
  • il gioco continua fino a quando qualcuno pesca una carta superstar.
Vincere il giocoModifica

vince il giocatore che pesca tutte e tre le carte superstar.

CuriositàModifica

In un numero di Gamepro è stata inserita una carta in più come promozione.