Apri il menu principale
Mario Trezzi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1952 - giocatore
1975 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
193?-1940 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Impero ? (?)
1940-1943 Fogliano Meda ? (?)
1943-1945 Pavia 21 (3)
1946-1948 Fanfulla 62 (0)
1948-1949 Legnano 7 (0)
1950-1951 Prato ? (?)
1951-1952 Seregno ? (?)
Carriera da allenatore
1955-1956 Flag maroon HEX-7B1C20.svg Cesano Maderno
1956-19?? Cantù
1965-1967 Como
1967-1968 Pavia
1970-1972[1] Seregno
1973 Chiasso
1975-1976 Legnano
1977-1978 Seregno
1979-1980 Seregno
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mario Trezzi (Barlassina, 21 dicembre 1921 – ...) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

Prima della seconda guerra mondiale gioca con l'Impero[2] e in Serie C con il Meda e con il Pavia,[3] e nel dopoguerra debutta in Serie B con il Fanfulla nel campionato 1946-1947, disputando due campionati cadetti per un totale di 62 presenze[4][5].

Dopo un altro anno in Serie B con il Legnano dove totalizza 7 presenze[6], torna a giocare in Serie C con le maglie del Prato e successivamente del Seregno.

Intraprende in seguito la carriera di allenatore in numerose squadre, tra cui il Como dal 1965 al 1967 e il Chiasso nel 1973.

NoteModifica

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 274
  2. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare Società nella stagione 1940-41, da «Il Littoriale», 27 agosto 1940, pp. 2-3
  3. ^ Il calcio a Pavia, di Bottazzini e Fontanelli, GEO Edizioni, 2011, da pagina 117 a pagina 122.
  4. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1948, p. 158.
  5. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1949, p. 164.
  6. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1950, p. 166.