Apri il menu principale
Marja-Liisa Kirvesniemi
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 176 cm
Peso 70 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Simpeleen Urheilijat
Ritirata 1994
Palmarès
Olimpiadi 3 0 4
Mondiali 3 5 0
Coppa del Mondo 2 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Marja-Liisa Kirvesniemi nata Hämäläinen (Rautjärvi, 10 settembre 1955) è un'ex fondista finlandese.

È moglie di Harri Kirvesniemi, a sua volta fondista di alto livello, e dal 1984, in seguito al matrimonio, assunse il cognome del coniuge[1].

BiografiaModifica

Nata a Simpele di Rautjärvi, in Coppa del Mondo ha ottenuto il primo risultato di rilievo il 6 marzo 1982 nella 10 km di Lahti (8ª), ha ottenuto il primo podio il 12 dicembre successivo nella 5 km della Val di Sole (2ª) e la prima vittoria il 5 marzo 1983 nella 5 km di Lahti. Nelle stagioni 1982-1983 e 1983-1984 si è aggiudicata la Coppa del Mondo generale.

In carriera ha partecipato a sei edizioni dei Giochi olimpici invernali (Innsbruck 1976, Lake Placid 1980, Sarajevo 1984, Calgary 1988, Albertville 1992 e Lillehammer 1994), vincendo sette medaglie, e a sei dei Campionati mondiali, vincendo otto medaglie.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Vincitrice della Coppa del Mondo nel 1983 e nel 1984
  • 16 podi (tutti individuali[3]), oltre a quelli conquistati in sede olimpica o iridata e validi ai fini della Coppa del Mondo:
    • 7 vittorie
    • 7 secondi posti
    • 2 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Luogo Paese Disciplina
5 marzo 1983 Lahti   Finlandia 5 km
19 marzo 1983 Anchorage   Stati Uniti 10 km
27 marzo 1983 Labrador City   Canada 10 km
17 dicembre 1983 Autrans   Francia 10 km
19 dicembre 1987 Reit im Winkl   Germania Ovest 5 km TL
4 marzo 1989 Oslo   Norvegia 20 km PU
7 marzo 1992 Funäsdalen   Svezia 5 km TL

Legenda:
PU = inseguimento
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera

Campionati finlandesiModifica

  • 46 medaglie[1]:
    • 30 ori

RiconoscimentiModifica

Nel 1989 è stata insignita della Medaglia Holmenkollen, uno dei più prestigiosi riconoscimenti dello sci nordico; è stata proclamata "atleta finlandese dell'anno" nel 1984 e "atleta finlandese donna dell'anno" nel 1985 e nel 1991[1].

NoteModifica

  1. ^ a b c Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 30 settembre 2011.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  3. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Collegamenti esterniModifica