Apri il menu principale

Michele Baldi

calciatore italiano
Michele Baldi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1990-1991 Boca San Lazzaro 33 (3)
1991-1993 Perugia 31 (0)
1993-1994 Potenza 29 (1)
1994-1996 Pescara 64 (6)
1996-1997 Venezia 30 (2)
1997-1998 Como 12 (1)
1998-2000 Pescara 64 (2)
2000-2001 Chievo 7 (0)
2001-2002 Pescara 11 (0)
2002-2003 Cosenza 16 (0)
2003-2006 Castel San Pietro 65 (2)
2006-2007 R.C. Angolana ? (?)
2007 Miglianico ? (?)
2007-2008 R.C. Angolana ? (?)
2008-2010 Feltreseprealpi ? (7)
Carriera da allenatore
2010Feltreseprealpi
2012600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Romano d'Ezzelino
2012-2014Bassano VirtusAllievi naz.
2014-2017Bassano VirtusBerretti
2017-2018Belluno
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 marzo 2018

Michele Baldi (Bentivoglio, 25 aprile 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Inizia a giocare a 6 anni nel Progresso (Castelmaggiore)

Cresce nel San Lazzaro con cui a 18 anni gioca un anno nel campionato Interregionale.

Nel 1991 viene notato dal Perugia che lo fa giocare per due stagioni in Serie C1, prima di cederlo al Potenza, dove resta per un anno nella stessa categoria.

Nel 1994 si trasferisce al Pescara dove milita per due stagioni in Serie B, poi gioca un altro anno in cadetteria con il Venezia, mentre nell'ottobre 1997 va in Serie C1 al Como, dove resta per una stagione ma segna il gol decisivo per la salvezza all'ultima di campionato.

Nel 1998 fa ritorno al Pescara rimanendovi per altre due stagioni di Serie B, iniziando la terza; nell'ottobre 2000 viene ceduto al Chievo Verona, dove gioca alcune partite nella squadra che conquista la prima storica promozione in Serie A.

La stagione seguente Baldi scende in Serie C1 per giocare ancora nel Pescara, che nel gennaio 2002 lo cede al Cosenza, dove disputa il suo ultimo anno e mezzo di Serie B.

In seguito passa agli emiliani del Castel San Pietro giocandovi per un anno in Serie D e poi per due in Serie C2; in seguito giocherà ancora fra i dilettanti con la Renato Curi Angolana, il Miglianico e la Feltrese.

In carriera ha totalizzato 181 presenze e 10 reti in Serie B.

AllenatoreModifica

Inizia ad allenare nel febbraio 2010, nel suo ultimo anno di attività, assolvendo quindi alla funzione di giocatore-allenatore nella Feltrese. Riconfermato, viene esonerato dopo quattro partite. Segue un'esperienza sulla panchina del Romano d'Ezzelino la stagione successiva. Nel novembre 2012 viene assunto come allenatore degli allievi nazionali dal Bassano Virtus[1]. Il 19 maggio 2017 viene ufficializzato il suo ingaggio alla guida del Belluno nel campionato di Serie D.

NoteModifica

  1. ^ Michele Baldi: nuovo trainer degli Allievi Nazionali[collegamento interrotto], bassanovirtus.com, 6 novembre 2012.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del calcio 2000, Panini
  • Massimo Perrone (a cura di), Il libro del calcio italiano 1999/2000, Roma, Il Corriere dello Sport, 1999, p. 13.

Collegamenti esterniModifica