Michele Cadei

Michele Cadei
Nazionalità Italia Italia
Motonautica Water motorsports pictogram.svg
Specialità Moto d'acqua
Società Jet Fly Aquabike
 
Michele Cadei sulla sua moto d'acqua

Michele Cadei (Trescore Balneario, 5 febbraio 1974) è un pilota motonautico italiano.

BiografiaModifica

È un pilota di moto d'acqua, portacolori della Jet Fly Aquabike di Bergamo. Vice campione del mondo di moto d'acqua.

Da ragazzo inizia giocando come portiere nel Casazza Calcio, ma 14 anni la passione per i motori lo porta a guidare la prima "Vespa".

Nel 1996 apre l'attività di vendita a noleggio e di riparazione carrozzeria e meccanica.

La prima volta su una moto d'acqua risale al 2007 quando, dopo aver riparato il jetraid di Bruno Bianco, fu costretto a provarlo al lago di Garda: da quel momento è amore a prima vista, tanto da non restituire più il mezzo.

La prima gara nel 2009, a Sottomarina in Veneto, per la "King Of Diga" dove vinse la categoria "amatori".

A seguire nel 2010 la prima vittoria al campionato italiano categoria F3.

Nel 2012 un infortunio alla schiena lo tiene lontano dalle competizioni, ma nel 2013 il suo rientro all attività coincide con due titoli italiani categoria F2 e categoria F2 Jet-raid.

Nel 2014 vince il titolo italiano categoria F1 e, sempre nello stesso anno, arriva il primo successo internazionale vincendo un trofeo in Croazia. Nel 2015 e 2016 vince il titolo italiano categoria F1. La vera svolta tra il 2017 e il 2018 quando il palmares si arricchisce di un secondo posto all'Europeo categoria F2 e di un bronzo all’Europeo cat F1, ma soprattutto di un secondo posto al campionato del mondo.

Nel 2019 Cadei vince il campionato italiano F1, si laurea vice campione d'Europa categoria "Veteran" e conquista il bronzo nella categoria F2. Il 27 Ottobre 2019 conclude al sua stagione con il secondo posto in coppia con Antonio Tadiello al World Raid Championship.