Apri il menu principale

Miikka Kiprusoff

hockeista su ghiaccio finlandese
Miikka Kiprusoff
Miikka Kiprusoff with helmet up.jpg
Kiprusoff nel 2005
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 188 cm
Peso 85 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Portiere
Presa Sinistra
Ritirato 2013
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1994-1996 TPS 16 0 2 2
1994-1996 Kiekko-67 6 0 0 0
1996-1998 AIK 84 0 1 1
1998-1999 TPS 39 0 2 2
1999-2003 San Jose Sharks 51 0 0 0
1999-2001 KY Thoroughblades 88 0 3 3
2001-2002 Cleveland Barons 4 0 2 2
2003-2004 Calgary Flames 64 0 1 1
2004-2005 Timrå 46 0 0 0
2005-2013 Calgary Flames 564 0 10 10
Nazionale
1994 Finlandia Finlandia U-20 3 0 0 0
1995-2010 Finlandia Finlandia 47 0 0 0
NHL Draft
1995 San Jose Sharks 116a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2013

Miikka Sakari Kiprusoff (Turku, 26 ottobre 1976) è un ex hockeista su ghiaccio finlandese che giocava nel ruolo di portiere. È noto per la sua lunga militanza con i Calgary Flames.

CarrieraModifica

Ha iniziato la sua carriera in patria, giocando per il TPS (con cui, nel 1999, vinse il titolo e fu nominato miglior portiere stagionale e miglior giocatore del campionato) e per l'AIK.

Nella stagione 1999-2000 fu ingaggiato dai San Jose Sharks, che lo avevano selezionato al Draft NHL 1995. Rimase nelle file della squadra californiana sino al 2003, giocando anche diverse partite in AHL con gli affiliati dei Kentucky Thoroughblades prima e dei Cleveland Barons poi.

Il 16 novembre 2003 fu ceduto ai Calgary Flames, con cui debuttò quattro giorni dopo in una vittoria per 2-1 con i Montreal Canadiens, gara in cui parò 22 tiri. Terminò la stagione regolare con 24 vittorie e 4 shutout in 38 partite, e fu titolare nei playoff, in cui la squadra dell'Alberta fu battuta in finale di Stanley Cup dai Tampa Bay Lightning. Nel corso del lock-out della stagione 2004-2005 giocò in Svezia con il Timrå IK.

Il campionato 2005-2006 fu estremamente positivo per lui: giocò 74 partite, vincendone 42 ed ottenendo 10 shutout e mantenendo una media di 2,07 gol subiti a gara. Queste prestazioni gli permisero di vincere il Vezina Trophy come miglior portiere della lega, ed il William M. Jennings Trophy, che premia il portiere che subisce meno gol in stagione. Le stagioni successive furono positive a livello individuale, ma non di squadra.

Il 12 febbraio 2012, quando i Flames superarono, per 4-3, i San Jose Sharks, Kiprusoff divenne il ventisettesimo portiere a raggiungere le 300 vittorie in NHL. In seguito, subì un grave infortunio al ginocchio che pregiudicò le sue prestazioni nel campionato 2012-2013. A causa di ciò, il 9 settembre 2013 il portiere finlandese annunciò il ritiro.[1]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Flames goaltender Kiprusoff retires from NHL, nhl.com, 9 settembre 2012. URL consultato il 16 marzo 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica