Milano-Sanremo 2013

edizione della corsa ciclistica
Italia Milano-Sanremo 2013
Milano-sanremo 2011.png
Edizione104ª
Data17 marzo
PartenzaMilano
ArrivoSanremo
Percorso255 km
Tempo5h37'20"
Media45,35 km/h
Valida perUCI World Tour 2013
Ordine d'arrivo
PrimoGermania Gerald Ciolek
SecondoSlovacchia Peter Sagan
TerzoSvizzera Fabian Cancellara
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Milano-Sanremo 2012Milano-Sanremo 2014

La Milano-Sanremo 2013, centoquattresima edizione della corsa, si è disputata il 17 marzo 2013 su un percorso accorciato per motivi meteorologici da 298 km a 255 km. È stata vinta dal tedesco Gerald Ciolek della MTN-Qhubeka, primo team africano a partecipare alla gara, che ha terminato in 5h37'20" con una media di 45,35 km/h.

Per la prima volta dall'edizione 1980 è stata corsa di domenica.

L'edizione del 2013 sarà ricordata per la fitta nevicata che ha costretto ad interrompere la corsa ad Ovada (AL) al km.117 per intransibilità del Passo del Turchino per la prima volta nella storia centenaria della corsa. I ciclisti sono stati fermati e fatti salire su alcuni pullman, evitando loro di affrontare la salita e la discesa del Turchino. La gara è ripresa intorno alle ore 15 da Cogoleto (GE) al km. 160 con i tempi neutralizzati: i sei uomini in fuga che avevano 7’10” di vantaggio sul resto del gruppo sono ripartiti da Cogoleto con il vantaggio accumulato al momento della sospensione.


I sei fuggitivi a Savona
Il gruppo a Savona


PercorsoModifica

Il percorso è rimasto invariato rispetto all'edizione precedente, salvo i cambiamenti per motivi meteo. La corsa edizione 2013 è partita da via della Chiesa Rossa a Milano, ha attraversato il Pavese e la provincia di Alessandria, prima di arrestarsi ad Ovada a causa delle condizioni meteo avverse, ovvero la presenza di neve sul passo del Turchino. Il tratto Ovada-Arenzano è stato quindi percorso in pullman.

La competizione è ripartita da Cogoleto, in Liguria sulla statale Aurelia, passando per i territori di Genova, Savona e Noli. Era prevista l'ascesa dell'altopiano delle Manie (4,7 km, con pendenza media del 6,7% e massima dell'11%), ma è stata annullata per motivi di sicurezza. La corsa ha attraversato Finale Ligure prima di raggiungere la provincia di Imperia passando per Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta.

Da San Lorenzo al Mare è iniziata l'ascesa della Cipressa (5,6 km, con pendenza media del 4,1% e massima del 9%), penultima salita prima del Poggio di Sanremo (3,7 km, con pendenza media del 3,7% e massima dell'8%) situato a 10 km dal traguardo. L'arrivo a Sanremo era posto sul Lungomare Italo Calvino.

Squadre partecipantiModifica

N. Cod. Squadra
1-8 OGE   Orica-GreenEDGE
11-18 ALM   AG2R La Mondiale
21-28 AND   Androni Giocattoli-Venezuela
31-38 AST   Astana Pro Team
41-48 BAR   Bardiani Valvole-CSF Inox
51-58 BLA   Blanco Pro Cycling Team
61-68 BMC   BMC Racing Team
71-78 CAN   Cannondale Pro Cycling
81-88 EUS   Euskaltel-Euskadi
91-98 FDJ   FDJ
101-108 GRS   Garmin-Sharp
111-118 IAM   IAM Cycling
121-128 KAT   Katusha Team
N. Cod. Squadra
131-138 LAM   Lampre-Merida
141-148 LTB   Lotto-Belisol Team
151-158 MOV   Movistar Team
161-168 MTN   MTN-Qhubeka
171-178 OPQ   Omega Pharma-Quickstep
181-188 RLT   RadioShack-Leopard
191-198 SKY   Sky Procycling
201-208 ARG   Team Argos-Shimano
211-218 EUC   Team Europcar
221-228 TST   Team Saxo-Tinkoff
231-238 VCD   Vacansoleil-DCM
241-248 VIN   Vini Fantini-Selle Italia

Elenco partentiModifica

ORICA-GREENEDGE: 1 Gerrans; 2 Goss; 3 Cooke; 4 Impey; 5 Langeveld; 6 O’Grady; 7 Keukeleire; 8 Mouris – AG2R: 11 Appollonio; 12 Belletti; 13 Bouet; 14 Chainel; 15 Bardet; 16 Houle; 17 Gastauer; 18 Montaguti – ANDRONI: 21 Pellizotti; 22 Chiarini; 23 Felline; 24 Gil T.; 25 Rosa; 26 Rodriguez J.; 27 Rubiano Chavez; 28 Sella – ASTANA: 31 Nibali; 32 Bozic; 33 Gasparotto; 34 Gavazzi F.; 35 Grivko; 36 Iglinskiy M.; 37 Ponzi; 38 Vanotti – BARDIANI: 41 Modolo; 42 Bongiorno; 43 Battaglin; 44 Boem; 45 Canola; 46 Colbrelli; 47 Fortin; 48 Pasqualon – BLANCO: 51 Renshaw; 52 Flens; 53 Martens P.; 54 Nordhaug; 55 Slagter; 56 Tanner; 57 Tjallingii; 58 Wynants M. – BMC: 61 Gilbert P.; 62 Hushovd; 63 Lodewyck; 64 Oss; 65 Phinney T.; 66 Quinziato; 67 Schaer M.; 68 Van Avermaet – CANNONDALE: 71 Sagan P.; 72 Bodnar M.; 73 Caruso D.; 74 De Marchi; 75 Koren; 76 Longo Borghini; 77 Moser M.; 78 Viviani – EUSKALTEL: 81 Izagirre G.; 82 Azanza; 83 Bravo; 84 Garcia Ambroa; 85 Martinez de Esteban; 86 Minguez; 87 Tamouridis; 88 Vrecer – FDJ: 91 Demare; 92 Bonnet; 93 Delage; 94 Fischer M.; 95 Ladagnous; 96 Offredo; 97 Roux; 98 Vichot – GARMIN: 101 Farrar; 102 Bauer J.; 103 Howes; 104 Hunter R.; 105 Millar; 106 Navardauskas; 107 Van Summeren; 108 Wegmann – IAM: 111 Bandiera; 112 Denifl; 113 Elmiger; 114 Haussler; 115 Klemme; 116 Larsson G.; 117 Lovkvist; 118 Saramotins – KATUSHA: 121 Paolini; 122 Belkov; 123 Florencio; 124 Isaychev; 125 Kristoff; 126 Kuchynski; 127 Vicioso; 128 Vorganov – LAMPRE: 131 Pozzato; 132 Cimolai; 133 Ferrari R.; 134 Graziato; 135 Malori; 136 Petacchi; 137 Pietropolli; 138 Ulissi – LOTTO-BELISOL: 141 Greipel; 142 Bak L.; 143 Hansen A.; 144 Henderson; 145 Reynes; 146 Roelandts; 147 Sieberg; 148 Willems F. – MOVISTAR: 151 Visconti; 152 Amador; 153 Castroviejo; 154 Lastras; 155 Madrazo; 156 Rojas Gil; 157 Teruel; 158 Ventoso – MTN-QHUBEKA: 161 Ciolek ; 162 Pardilla; 163 Reimer; 164 Sbaragli; 165 Songezo; 166 Stauff; 167 Thomson; 168 Venter – OMEGAPHARMA-QUICKSTEP: 171 Cavendish; 172 Boonen; 173 Chavanel Sy.; 174 Kwiatkowski; 175 Stybar; 176 Terpstra; 177 Vandenbergh S.; 178 Velits M. – RADIOSHACK: 181 Cancellara; 182 Hondo; 183 Monfort; 184 Nizzolo; 185 Popovych; 186 Rast; 187 Roulston; 188 Sergent – SKY: 191 Boasson Hagen; 192 Eisel; 193 Kiryienka; 194 Puccio; 195 Rasch; 196 Siutsou; 197 Stannard; 198 Thomas G. – ARGOS: 201 Degenkolb; 202 Curvers; 203 De Kort; 204 Dumoulin T.; 205 Frohlinger; 206 Geschke; 207 Cheng Ji; 208 Sprick – EUROPCAR: 211 Voeckler; 212 Cousin J.; 213 Gene; 214 Jerome V.; 215 Malacarne D.; 216 Thurau; 217 Turgot; 218 Veilleux – SAXO-TINKOFF: 221 Bennati; 222 Boaro; 223 Breschel; 224 Cantwell; 225 Aaen Jorgensen; 226 Morkov M.; 227 Rogers M.; 228 Tosatto – VACANSOLEIL: 231 Flecha; 232 Boeckmans; 233 Bole; 234 Lagutin; 235 Lindeman; 236 Selvaggi; 237 Van Poppel B.; 238 Veuchelen – FANTINI: 241 Chicchi; 242 Finetto; 243 Gatto; 244 Hulsmans K.; 245 Monsalve; 246 Proni; 247 Rabottini; 248 Santambrogio

Ordine d'arrivo (Top 10)Modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Gerald Ciolek MTN-Qhubeka 5h37'20"
2   Peter Sagan Cannondale s.t.
3   Fabian Cancellara RadioShack s.t.
4   Sylvain Chavanel Omega Pharma s.t.
5   Luca Paolini Katusha Team s.t.
6   Ian Stannard Sky Procycling s.t.
7   Taylor Phinney BMC Racing s.t.
8   Alexander Kristoff Katusha Team a 14"
9   Mark Cavendish Omega Pharma s.t.
10   Bernhard Eisel Sky Procycling s.t.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo