Apri il menu principale
Milano Baseball 1946
Baseball Baseball pictogram.svg
Segni distintivi
Colori sociali bianco-rosso-blu
Dati societari
Città Milano
Paese Italia
Confederazione CEB
Federazione Federazione Italiana Baseball Softball
Campionato serie B
Fondazione 1946
Presidente Alessandro Selmi
Allenatore Marco Fraschetti
Impianto sportivo J.F. Kennedy
Palmarès
ScudettoScudettoScudettoScudettoScudettoScudettoScudettoScudettoCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa Italia
Scudetti 8
Trofei nazionali 3 Coppe Italia
Titoli europei 5 (3 Coppe dei Campioni e 2 Coppe delle Coppe)
Altri titoli 1 (Supercoppa europea)
www.milanobaseball.it

Il Milano Baseball 1946 è una squadra di baseball di Milano. Fondata, appunto, nel 1946, è la squadra più antica del baseball italiano e disputò il suo primo campionato nella massima serie italiana nel 1948.

Dopo aver disputato la stagione 2008 in Serie A2, nel 2009 ha costituito la franchigia United con il Senago Baseball[1] iscrivendo la squadra, con la nuova denominazione Senago Milano United, al campionato di Serie A federale 2010. Nel 2011, dopo aver esteso la franchigia al Novara, il Senago Milano United è stato ammesso alla Italian Baseball league in cui ha disputato la Seconda Divisione. Nel 2013, con l'uscita del Novara dalla franchigia milanese, il Senago Milano United è stato riammesso alla serie A federale. Nel 2017 la collaborazione di franchigia è stata temporaneamente sospesa e il Milano '46 è ripartito per la terza volta nella sua storia dalla serie C, conquistando immediatamente la promozione in B.

StoriaModifica

 
Capuozzo, Neri e Moia alla Mediolanum nel 1992

Fondato il 20 settembre 1946, il Milano dà vita al primo incontro ufficiale del baseball italiano il 27 giugno 1948 allo stadio Giuriati, pareggiando 21-21 con gli Yankees Inter. Nel 1948 prende parte al primo campionato italiano ed è attualmente l'unica società partecipanti a quella prima edizione a essere ancora in attività. Il Milano '46 ha militato in serie A fino al 1955, poi due anni in serie B e il ritorno, dopo aver vinto il campionato cadetto, nella massima serie. L'anno successivo, con la denominazione CUS Milano, vince il primo scudetto: è il 1958. Gli altri sette tricolori sono datati 1960, 1961, 1962, 1966, 1967, 1968 e 1970. Nel 1967, oltre al campionato, vince anche la coppa Italia. È il periodo d'oro della grande Europhon, che porta al Milano anche tre importanti successi in campo internazionale: le Coppe dei Campioni vinte nel 1969, 1970 e 1971.

Le vicissitudini del Milano proseguono con alterne fortune negli anni Settanta e Ottanta, legate anche ad alcune “autoretrocessioni” per motivi economici, fino al secondo periodo di splendore legato all'inserimento della società nella Polisportiva Milan all'inizio degli anni Novanta. Arrivano così altre due coppe Italia (1990 e 1991), due coppe delle Coppe (1991 e 1992) e la prima edizione della Supercoppa Europea, vinta dai milanesi nel 1992. Chiusa l'epoca Mediolanum il Milano è costretto ad autoretrocedersi in C nel 1994 per risalire faticosamente fino alla serie A1 riconquistata nel 1997. Il '98 è però l'ultimo anno di Milano sulla grande ribalta del baseball italiano (7º posto) ed europeo (finalista in coppa delle Coppe, sconfitto dal Neptunus Rotterdam).

Dall'anno successivo infatti la squadra rossoblù torna a lottare nelle serie inferiori (B e A2), prima attraverso una fusione con l'Ares, quindi nuovamente da sola. Nel 2003 infatti il Milano Baseball 1946 rinuncia alla serie cadetta per motivi economici e decide di autoretrocedersi, ripartendo dalla Serie C1, rifondando la società sotto la guida di Marco Giulianelli. Nel 2007 è promossa nella finale dei play-off di Serie B contro il Castenaso Baseball. E finalmente nel 2008 disputa la Serie A2, l'ultima volta era nel 2002. Dal 2009 al 2016 dà vita assieme al Senago alla franchigia United, collaborazione sospesa temporaneamente nel 2017, anno in cui la prima squadra del Milano '46 riparte dalla Serie C, conquistando immediatamente la promozione in B.

Franchigia UnitedModifica

La franchigia nata nel 2009, nel 2010 e 2011 ha accolto anche la squadra di Novara, ed è stata sospesa temporaneamente all'inizio della stagione 2017[2]:

PalmarèsModifica

Trofei ufficialiModifica

NazionaliModifica

11 trofei

1958, 1960, 1961, 1962, 1966, 1967, 1968, 1970.
1967, 1990, 1991

InternazionaliModifica

6 trofei

1969, 1970, 1971
  • Coppa delle Coppe: 2:
1991, 1992
  • Supercoppa CEB: 1:
1992

NoteModifica

  1. ^ Milano, Rho e Senago alleate per la franchigia milanese
  2. ^ È NATA LA FRANCHIGIA EXPOS UNITED[collegamento interrotto]

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica


  Portale Baseball: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di baseball