Miss You Much

singolo di Janet Jackson del 1989
Miss You Much
Miss You Much.PNG
ArtistaJanet Jackson
Tipo albumSingolo
Pubblicazione22 agosto 1989
Durata4:12
Album di provenienzaRhythm Nation 1814
GenereDance pop
Contemporary R&B
New jack swing
EtichettaA&M Records
ProduttoreJimmy Jam and Terry Lewis
Registrazione1989
FormatiVinile
Certificazioni
Dischi d'oroCanada Canada[1]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 1 000 000+)
Janet Jackson - cronologia
Singolo precedente
(1987)
Singolo successivo
(1989)

Miss You Much è il primo singolo estratto dall'album Rhythm Nation 1814 della cantante statunitense Janet Jackson, pubblicato nel 1989. La canzone è stata scritta e prodotta dal duo Jimmy Jam & Terry Lewis.

DescrizioneModifica

Fu uno dei singoli di maggior successo della Jackson, riuscendo ad arrivare alla vetta sia della classifica Billboard che della classifica rhythm and blues/hip hop, diventando il secondo singolo della cantante a piazzarsi alla posizione numero uno nella classifica di Billboard dopo When I Think of You, rimanendovi quattro settimane. Divenne il brano con più settimane di permanenza in vetta nel 1989 negli Stati Uniti. Miss You Much fu il secondo singolo più venduto del 1989[3] e il maggior successo radiofonico dell'anno negli Stati Uniti.[4] Janet Jackson batté il suo stesso record solo con That's the Way Love Goes, che vi rimase otto settimane, e All for You, sette. Fu, tra i singoli della Jackson fino ad allora, il più alto classificatosi in Canada e in Nuova Zelanda, raggiungendo la seconda posizione. Si impose anche ai primi venti posti in Australia e in vari paesi d'Europa: Finlandia, Germania, Paesi Bassi e Svizzera. La canzone fu nominata per due Grammy Award, vinse un American Music Award e un Billboard Award per il "Miglior singolo dell'anno".[senza fonte]

Il videoModifica

 
Janet Jackson interpreta la canzone durante il Rock Witchu Tour nel 2008.

Il videoclip di Miss You Much fu diretto da Dominic Sena come molti altri di Janet Jackson in quel periodo, con coreografie di Anthony Thomas. Fu girato nell'agosto 1989 all'interno del progetto cinematografico Rhythm Nation 1814. Il video, in bianco e nero, incomincia con i ballerini della cantante che si trovano in una sala da biliardo, dove discutono della separazione tra lei e il suo fidanzato. La cantante entra nella stanza e un ballerino le chiede dove fosse andata. Lei risponde con una battuta scherzosa, sdrammatizza la recente separazione decidendo piuttosto di mostrare ai ballerini la coreografia della sua nuova canzone. Il finale è costituito da uno stacchetto con delle sedie, coreografato da Terry Bixler. Questa coreografia è considerata un classico nella storia dei videoclip; è stata omaggiata da Britney Spears nel video di Stronger, dai Backstreet Boys nell'esibizione live di As Long As You Love Me durante il Disney Channel Concert del 1999 e da Pink, Usher e Mýa in un'esibizione congiunta durante la puntata di MTV Icon dedicata alla Jackson.[5] Il video è presente all'interno del DVD Rhythm Nation Compilation.[senza fonte]

TracceModifica

  1. Miss You Much
  2. You Need Me

Singolo 12"Modifica

  1. Miss You Much (Album Version) – 4:12
  2. Miss You Much (Design of a Decade International Edit) – 3:51
  3. Miss You Much (A cappella) – 3:25
  4. Miss You Much (7" Edit) – 3:55
  5. Miss You Much (Mama Mix) – 7:24
  6. Miss You Much (Oh I Like That Mix) – 4:56
  7. Miss You Much (Sing It Yourself Mix) – 4:19
  8. Miss You Much (Shep's 7" House Mix) – 4:56
  9. Miss You Much (Shep's House Mix) – 8:45
  10. Miss You Much (Shep's House Dub) – 6:05
  11. Miss You Much (Slammin' 7" R&B Mix) – 4:17
  12. Miss You Much (Slammin' R&B Mix) – 7:45
  13. Miss You Much (Slammin' Dub) – 5:48
  14. Miss You Much (The Bass You Much Mix/That Bass You Much Mix) – 4:20

ClassificheModifica

Classifica Billboard 1989[6]
Settimana 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
Posizione 42 29 15 8 5 1 1 1 1 3 7 11 21 36 45 56 72 92 92 97

Classifiche annualiModifica

Classifica (1989) Posizione
Australia[18] 85
Canada[19] 16
Stati Uniti[20] 5

NoteModifica

  1. ^ (EN) Miss You Much, su musiccanada.com. URL consultato il 29 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2013).
  2. ^ (EN) Gold & Platinum Searchable Database, su RIAA.com. URL consultato il 29 novembre 2015.
  3. ^ Top Selling Albums and Singles 1989, in TIME, 18 giugno 2009. URL consultato l'8 marzo 2012.
  4. ^ Jefferson Graham, Janet in command; Jackson rules her own `Nation'; Highlights of a rhythmic life, in USA Today, 15 dicembre 1989, p. 1.D, ISSN 07347456 (WC · ACNP).
  5. ^ Flashback Friday: Britney Spears "Stronger" Music Video, The Round Table Online, 18 febbraio 2011. URL consultato il 13 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2014).
  6. ^ The Janet Jackson Charts Thread - Invision Power Board
  7. ^ a b http://swisscharts.com/showitem.asp?interpret=Janet+Jackson&titel=Miss+You+Much&cat=s
  8. ^ Copia archiviata, su mjjcharts.com. URL consultato il 22 febbraio 2009 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2008).
  9. ^ Item Display - RPM - Library and Archives Canada Archiviato il 21 febbraio 2009 in Internet Archive.
  10. ^ Janet in Finland Archiviato il 21 novembre 2008 in Internet Archive.
  11. ^ Copia archiviata, su mjjcharts.com. URL consultato il 22 febbraio 2009 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2009).
  12. ^ Hit Parade Italia
  13. ^ The Irish Charts
  14. ^ Janet Jackson in New Zealand, su mjjcharts.com. URL consultato il 20 maggio 2008 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2007).
  15. ^ Top 40-lijst van week 39, 1989
  16. ^ www.chartstats.com
  17. ^ http://www.allmusic.com/album/r10043
  18. ^ Top 100 Songs AMR 1989, AMR. URL consultato il 14 aprile 2009.
  19. ^ RPM Year End Chart 1989, su RPM, 31 dicembre 1989. URL consultato il 21 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2012).
  20. ^ Longbored Surfer - 1989

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica